Parto da record con dieci neonati: il marito solleva dei dubbi sull’accaduto “fino a prova contraria”

0
1028

Il 7 giugno a Pretoria una donna, Gosiame Thamara Sithole, aveva dato alla luce, con un parto record, dieci neonati, sette maschietti e tre femminucce.

Ovviamente le immagini della donna (con pancione) e la notizia dello straordinario parto hanno fatto il giro del mondo, con delle affermazioni che si riferivano al fatto di aver “battuto il record mondiale” dando alla luce questi dieci figli.

Leggi anche -> Un parto da record: talmente tanti bimbi che l’ecografia se ne “scorda” qualcuno

Ora però il mistero attorno a questo straordinario parto si sta facendo più cupo, perché il marito della 37enne, Tebogo Tsotetsi ha affermato letteralmente di non aver mai visto la “prova dell’esistenza dei dieci neonati”. Com’è possibile una cosa del genere?

Un comunicato stampa della famiglia di Tebogo Tsotetsi ha dichiarato che “non sono nati dieci neonati tra Tebogo e Gosiame, fino a prova contraria“. Il mistero si infittisce ancora di più perché a quanto sembra Gosiame sarebbe sparita, sempre stando a quanto riportato dalla famiglia di Tebogo: “Ha fatto diversi tentativi di visitare la sua ragazza e i bambini, ma lei non ha rivelato dove si trovasse e le condizioni dei piccoli“.

Sempre stando a quanto dichiarato dalla famiglia di Tebogo, oltre ai messaggi su Whatsapp di Gosiame e il discorso pubblico che ne è scaturito attorno alla questione dei dieci neonati, non ci sono prove certe che effettivamente ci siano questi fantomatici pargoletti.

La famiglia di Tebogo e i funzionari governativi dicono che non ci sono prove certe del parto

A questo punto la famiglia ha deciso di scusarsi per l’eventuale disagio e l’imbarazzo, ma fino a prova contraria questi dieci neonati non sarebbero mai venuti alla luce. Gli stessi funzionari del Governo sudafricano hanno affermato che le prove del parto non ci sono.

E quindi come si può giustificare la notizia data dallo stesso Tebogo alla stampa e ai media? La giustificazione è molto semplice, Tebogo ha comunicato le informazioni che ha avuto da Gosiame. A questo punto non resta che aspettare ulteriori sviluppi e scoprire il mistero di questo “parto fantasma”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here