“Testa di ca**o”: l’emulo italiano di Jake Angeli dà una testata ad un passante – VIDEO

0
1092
Hermes Ferrari testata

Lo avevamo visto nelle vesti di “sciamano” durante le proteste anti-lockdown davanti a Montecitorio, Hermes Ferrari, l’emulo italiano di Jake Angeli, è tornato nuovamente alla ribalta, stavolta però non in occasione di una protesta e nemmeno nei panni di “sciamano”. Stavolta l’uomo è stato protagonista di una reazione davvero violenta e inattesa al “Fidenza Village”, mentre si trovava assieme alla moglie.

Leggi anche -> Tensione a Montecitorio: durante la protesta dei venditori ambulanti infiltrati di Casa Pound aizzano violenza

Il fatto è accaduto domenica al centro commerciale della città parmense, quando un vigilante ha invitato la moglie di Ferrari a indossare la mascherina in maniera corretta. Lo “sciamano” non ha esitato ovviamente un secondo a prendere le “difese” della moglie e ha cominciato a inveire contro il vigilante, colpevole sostanzialmente di aver fatto il suo lavoro. Ferrari ha cominciato a insultare l’uomo in maniera pesante, avvicinandosi a lui in modo del tutto minaccioso. A questo attacco verbale ha preso parte anche la donna.

Gli insulti sarebbero stati pesanti a quanto si può sentire e vedere dal video: “Vaff****lo pelato“, “pezzo di m***a“. Ferrari si sarebbe innervosito, a suo dire, quando il vigilante ha ripreso lui e la moglie, mentre anche altri erano senza mascherina. Le immagini mostrano chiaramente la violenta reazione dell’uomo e della donna, che minacciano e insultano la guardia di sicurezza, anche mentre li stanno accompagnando all’uscita.

Un cliente commenta l’accaduto e Ferrari lo aggredisce con una testata

La cosa sarebbe forse potuta finire così, se non che un cliente del centro commerciale, che stava assistendo alla scena ha osato pronunciare all’indirizzo di Hermes Ferrari le parole: “Che testa di c***o” provocando inevitabilmente la sua violenta reazione. Ferrari si è avvicinato all’uomo e gli ha sferrato una testata dritta al setto nasale, gridandogli: “Chi è la testa di c***o? Figlio di pu****a!”.

Dalle dichiarazioni rilasciate dal direttore del centro commerciale alla stampa, il vigilante ha fatto solamente il suo lavoro, mentre il cliente è stato soccorso per la ferita riportata dalla violenta testata ricevuta.

Riportiamo di seguito il video dell’aggressione:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here