“Non sappiamo cos’è successo”: attrazione smette di funzionare, sono attimi di terrore – VIDEO

0
1290
michigan

Molta paura nel Michigan, quando durante una fiera, un’attrazione ha smesso improvvisamente di funzionare collassando rovinosamente sul terreno. Ancora si cerca di capire cosa sia successo.

Ancora non sono chiare le cause

Il Cherry Festival è una tradizione nel Michigan, proprio vicino alle sponde dell’omonimo lago, e si ripete ogni anno in tutta tranquillità. È un evento per famiglie, dove i bambini possono divertirsi tra le bancarelle, le giostre e le varie attrazioni.

Ma questo giovedì si è improvvisamente scatenato il panico tra gli astanti ignari, quando una giostra di grosse dimensioni si è rotta apparentemente senza preavviso ed è collassata sul terreno della fiera. Ancora le cause sono da chiarire.

Le parole dei testimoni

“Sono stato su quel tipo di giostra prima d’ora”, ha dichiarato Trevor Drew, uno dei tanti venditori che ogni anno si presenta al Cherry Festival del Michigan. “Posso dire che solitamente è molto più violenta. Sembra un po’ più tremolante, instabile“. Poi ha concluso: “Non ho mai visto nulla di simile a quello che è accaduto giovedì”.

LEGGI ANCHE => Disastro Moby Prince: l’inchiesta 30 anni dopo l’incidente fra il traghetto e la petroliera che “non doveva essere lì”

Anche Joy Ogemaw ha voluto dichiarare la propria testimonianza: “Ha cominciato a muoversi e a tremare avanti e indietro, mentre andava sempre più veloce come… come se volesse cadere dritto nel fiume. Ancora non riesco a credere a quello che ho visto…”.

Poi continua: “Un sacco di persone si erano ancorate alla giostra, per paura, e altre da sotto tenevano di tenerla giù. Erano circa 25 persone, tutte intente a mantenerla ferma”.

“Ovviamente c’è stato un malfunzionamento”, ha dichiarato uno degli organizzatori del festival. “La giostra è stata smantellata e rimandata all’azienda. La compagnia che la fa si trova e sta a loro cercare di capire cosa è successo. Non sappiamo per il momento di cosa si è trattato, cosa sia andato per il verso storto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here