Il trionfo della Legio Italica, conquistata la Prima Divisione: “Con l’unione di intenti tutto è possibile”

0
429
legio italica

Proprio un mese fa parlavamo della “favola” della Legio Italica, formazione con base a Vienna e militante nel campionato austriaco. 

Il team, che fa parte della ÖKFB (Österreichischer Kleinfeld Fußball Bund: letteralmente Federazione austriaca calcio su piccoli campi), è riuscita a trionfare nella seconda divisione, guadagnando così la promozione in Prima.

LEGGI ANCHE => Italians, la storia della Legio Italica: dalle partitelle tra amici la domenica alla scalata della ÖKFB

La vittoria per 5-3 sull’FC Sparta ha di fatto decretato il successo della Legio Italica nella competizione. Un traguardo che ripaga dei tanti sacrifici fatti in questi anni da parte del team, partito in Terza Divisione nella lega che “mescola” calcio a 5 e calcio a 11.

La Legio Italica, il cui nome richiama chiaramente la magnificenza dell’Impero Romano, è riuscita ad approdare in Seconda Divisione, ma fin da subito la squadra ha voluto lottare con tutte le sue forze per conquistare la promozione nel massimo campionato.

“Con sudore e unione di intenti si può fare tutto”

Promozione che ora è arrivata, e che consentirà al team di misurarsi con avversari ancora più forti e preparati. Uno scenario che non spaventa il fondatore del progetto, Alessandro Scendoni, architetto romano trapiantato a Vienna dal 2014, e nemmeno tutti gli altri giocatori del team.

“Complimenti per la bella prestazione”, scrive su Instagram il profilo ufficiale della ÖKFB, che ha dedicato una “Storia” proprio al trionfo della Legio Italica.

Sempre nelle Storie di Instagram, il profilo della Legio Italica ha voluto celebrare il successo mostrando le immagini dei festeggiamenti, in particolare la coppa alzata al cielo. “Gruppo fantastico, con sudore e unione di intenti si può raggiungere qualsiasi traguardo”, scrive il team, che si conferma una bellissima realtà.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here