Enrique Iglesias ci prova ancora con Me Pasé: ricordiamo quasi 30 anni di hit

0
354
enrique iglesias me pase farruko reggaeton

E’ tornato Enrique Iglesias, per la gioia dei suoi tantissimi fan che non vedevano l’ora di ascoltare un nuovo brano di quello che Billboard ha da poco definito “l’artista latino più grande di sempre”. 

Il pezzo si chiama Me Pase, ed è stato realizzato in collaborazione con Farruko, cantante portoricano che ha già avuto importanti collaborazioni con personaggi di fama internazionale come Daddy Yankee.

Il brano aspira a diventare la hit dell’estate, grazie al suo energico reggaeton che invoglia a ballare e a divertirsi, provando a mettersi alle spalle un anno decisamente duro per tutti. Anche il videoclip di “Me Pase”, diretto da Alejandro Perez, mostra un ritorno al ballo sulle splendide spiagge della Repubblica Dominicana (precisamente quelle di El Portillo, a Samanà), proprio a voler simboleggiare una rinascita.

LEGGI ANCHE => “Si vede che è fine maggio”: ecco cosa stanno facendo J-Ax e Shade

Un inno alla spensieratezza, quindi, che farà parte del nuovo album di inediti di Enrique Iglesias: l’uscita è programmata per il prossimo mese di settembre.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Enrique Iglesias (@enriqueiglesias)

Enrique Iglesias, quasi 30 anni di grandi successi

Enrique Iglesias ha compiuto 46 anni lo scorso maggio e da quasi 30 anni è sulla cresta dell’onda come cantante affermato.

LEGGI ANCHE => Oriana Sabatini tra nuovo singolo (‘Lo que tienes’) e voglia di matrimonio con Dybala

Era il 1995 quando uscì il suo primo album (Enrique Iglesias), che ottenne un enorme riscontro anche grazie a brani come Experiencia Religiosa e Trapecista.

Nel 1999 la fama di Enrique Iglesias dilaga in tutto il mondo con il singolo “Bailamos”, contenuto nell’album Enrique.

Nel 2002 ottiene molto riscontro anche Para què la vida. In tempi più recenti, Enrique Iglesias fa impazzire i fan con “Bailando” (2014), contenuta nel suo decimo album “Sex and Love”.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here