Malore per Belen durante le registrazioni di Tu Si Que Vales: “Ho fatto tre flebo”

0
328
belen rodriguez in lacrime

Belen Rodriguez stava partecipando alle registrazioni delle puntate di Tu Si Que Vales, quando improvvisamente ha accusato un malore. La showgirl argentina ha forse ricominciato a lavorare a troppi pochi giorni dal parto, tanto che poi ha dovuto fare tre flebo.

Le registrazioni di Tu Si Que Vales interrotte

Belen Rodriguez ha partorito da poco più da una settimana ed è già tornata alla grande in studio per le registrazioni del programma Tu Si Que Vales. Il suo entusiasmo è durato purtroppo molto poco. Infatti, a causa di un malore, le registrazioni si sono dovute sospendere e la modella è stata accompagnata in tutta fretta nel suo hotel.

Leggi anche ->“Mai più col reggiseno”: la rivelazione (più pratica che piccante) di un idolo dei ’90

“Sono appena tornata in hotel ma non sono stata bene – ha fatto sapere Belen Rodriguez nelle sue storie di Instagram – Ho fatto tre flebo, perché era disidrata. Ci ho provato ma non sono riuscita a registrare, doma ni speriamo di riuscire a fare Tu si que vales”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maria Belen (@belenrodriguezreal)

Stava tornando al lavoro con troppa fretta

Non vedeva l’ora di tornare sui set televisivi, evidentemente Belen Rodriguez. Tanto che è tornata negli studios di Tu Si Que Vales a soli otto giorni dalla nascita di Luna, la sua secondogenita, avuta con il compagno Antonino Spinalbese.

La decisione di tornare subito al lavoro era già stata affrontata sui social, tanto che la showgirl era stata sommersa dalle critiche e dalle preoccupazioni dei fan. Belen Rodriguez aveva infatti annunciato che sarebbe tornata al lavoro lasciando la casa in cui era in vacanza dopo il parto. Ha poi affrontato un viaggio in treno insieme alla neonata ed è arrivata agli studios in quelle condizioni.

Insomma, un malore era forse prevedibile. Intanto auguriamo il meglio a Belen Rodriguez e alla piccola Luna!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here