“Mi sono chiusa in bagno e ho pianto”: il racconto di Carolina Marconi (che continua a lottare contro il cancro)

0
240

Continua la lotta contro il cancro di Carolina Marconi: la vip di recente ha confidato di vivere momenti di forte sconforto.

Qualche tempo fa Carolina Marconi ha annunciato sui social che le è stato diagnosticato un cancro e che avrebbe dovuto sottoporsi a dei cicli di chemioterapia per sconfiggere l’avanzamento delle cellule malate. L’annuncio ha colpito nel profondo i suoi follower e anche molti altri che prima di questa dolorosa notizia non conoscevano bene chi fosse Carolina. Come spesso capita in questi casi, dal giorno stesso migliaia di utenti hanno cominciato a scriverle messaggi di supporto e vicinanza, informandosi costantemente su quale fosse il suo stato di salute.

Lusingata da tanto affetto, Carolina Marconi finora non ha mai mancato di aggiornare i follower sulle sue condizioni psico-fisiche e sugli step di cura che sta affrontando. Una delle sue prime preoccupazioni (oltre a quella principale, data la situazione), all’inizio, era legata all’aspetto fisico, all’idea di dover rinunciare alla sua folta chioma. Un passaggio che spesso demoralizza e scoraggia chi si deve sottoporre a queste importanti cure. Ciò nonostante ha affrontato la terapia e anche il disagio estetico con positività e senza perdere il sorriso.

Leggi anche ->“Ci mancherai tanto, amigo”: se ne va il componente di uno storico gruppo rock

Carolina Marconi parla delle sue debolezze e dei suoi stati d’animo

Proprio il suo costante sorriso e l’energia positiva che si evince dalle sue parole hanno fatto sì che tantissimi utenti le abbiamo fatto i complimenti per il suo coraggio e la sua forza d’animo. Carolina, che di recente ha concluso il suo terzo ciclo di chemioterapia, ha però confidato che non sempre riesce ad essere così positiva:

“Non pensate che un piantino ogni tanto non me lo faccio, ma bisogna restare sempre positivi”.

Leggi anche ->“Un cretino, un imbecille di successo”: con chi ce l’ha Montesano?

Successivamente ha confidato di aver preso finalmente il coraggio per tagliare i capelli e anche in questo caso cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno:

“Non pensavo ma sono molto comodi, adesso quando faccio la doccia ci metto davvero poco e nn un’ora come facevo prima ad asciugarli, mi vedete sempre sorridente nn crediate che non ne soffra, x una donna sono importanti i capelli, quando ti ritrovi in questa situazione chi ha vissuto questa quest’esperienza mi può capire, vedere cadere i tuoi capelli non è di certo una cosa bella”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here