“Non sono ancora guarita”: Mara Venier sulle sue condizioni di salute. E smentisce una teoria no vax

0
665
Mara Venier

Sembra non essersi ancora ripresa del tutto Mara Venier, dopo il brutto intervento ai denti dello scorso maggio che l’ha costretta addirittura a saltare una puntata dell’appuntamento fisso domenicale con Domenica In.

LEGGI ANCHE => “Sei una roccia”: Mara Venier rilancia il post di Matano ma salta Domenica In

La conduttrice, infatti, aveva fatto sapere tramite il suo profilo Instagram di aver perso parte della sensibilità alla bocca e al viso che le ha causato una paralisi temporanea della faccia. Insomma, un intervento di routine si è trasformato in un vero e proprio incubo che ancora la tormenta.

Il nervo lesionato dal dentista, dopo otto ore sotto i ferri, non è ancora guarito del tutto, per questo la regina della domenica si è nuovamente sfogata sui social, rispondendo alle domande dei fan, sempre più curiosi di sapere come siano andate realmente le cose.

Ora Mara riesce a sorridere (metaforicamente e non – come sottolinea anche in un’intervista rilasciata ad ‘Gente’) ma comunque l’operazione ha causato dei danni importanti: “Il medico è stato denunciato…(non da me) – ha fatto sapere la Venier tramite social – hanno preso provvedimenti… diceva che ero ricoverata al policlinico (mai stata ricoverata)… ognuno è libero di dire il proprio pensiero sul vaccino ma nel mio caso è stato un impianto ai denti!! Lesione del nervo!!! Se ne parlerà nelle sedi adeguate…”

Mara Venier, i problemi sono colpa del vaccino?

Nelle ultime ore, infatti, complice anche la pesante aria No-Vax che si respira, la Venier ha dovuto smentire le accuse del dentista sull’accaduto, ribadendo come il vaccino non c’entri nulla col suo incidente. In altre parole, il medico che ha operato la zia d’Italia, ha provato a far ricadere la colpa su un brutto effetto collaterale del vaccino, invece di assumersi le proprie responsabilità, alimentando un polverone destinato a durare ancora per diverse settimane, soprattutto perché questa ricostruzione dei fatti presta il fianco ai dubbi di una parte consistente degli italiani che ancora non si è vaccinata, proprio per paura di conseguenze avverse post vaccino.

In questi mesi anche la commissione Albo Odontoiatri ha scritto alla Rai mostrando le proprie rimostranze, per  un uso improprio del mezzo televisivo: “ Non mi riferisco – fa sapere la commissione – solo alle considerazioni pronunciate dalla sig.ra Venier nei confronti della professione odontoiatrica per il fatto di aver avuto un problema all’impianto dentale, essendo infatti la responsabilità di quanto accaduto eventualmente da accertare nelle opportune sedi dalle competenti autorità giudiziarie. Quanto piuttosto – continua nel comunicato – alla propaganda pubblicitaria che la conduttrice ha messo in atto nei confronti del chirurgo maxillo-facciale, che le avrebbe risolto il problema rimuovendole l’impianto, menzionandolo ed elogiandolo più volte in interviste trasmesse su canali della rete pubblica nazionale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here