Chi sarà il Re tra Carlo e William? L’ipotesi del biografo di Diana

0
459
carlo regina

Le notizie attorno al fatto che il Principe Carlo possa rinunciare al titolo di Re a favore del figlio William sono ormai di dominio pubblico, anche se comunque in molti dicono che Carlo sta attendendo il momento di diventare Re da ormai molto tempo e non vorrebbe perdere l’occasione.

Ma come stanno davvero le cose?

Leggi anche -> William e Kate si preparano a diventare sovrani: ecco cosa cambia nelle loro vite

Sull’argomento della successione al trono nel post-Elisabetta è intervenuto anche il biografo reale Stewart Pearce, autore tra l’altro di una biografia di Lady Diana dal titolo ‘Diana: the Voice of Change‘. Pearce ha suggerito il fatto che la linea di successione potrebbe essere modificata.

Secondo il biografo reale sarà molto interessante vedere quello che può succedere: “Il Principe Carlo siederà sul trono oppure creerà una sorta di cambiamento nella legge per consentire a suo figlio di sedersi sul trono?“. Al momento comunque, mette in chiaro il biografo, la successione prevede che Carlo segga sul trono.

Quindi l’unico modo per fare in modo che William prenda il posto del padre come futuro sovrano è quello di cambiare la legge costituzionale.

Può farlo, ma vorrà farlo? In tal senso, ci sono dei precedenti che mostrano come le leggi reali siano state modificate nel corso degli anni, come spiega bene Pearce.

Carlo dovrebbe modificare la legge per consentire la successione a William: il precedente

Un esempio di questi precedenti è legato alla possibilità dei reali di sposare persone divorziate.

Era il 1953 quando la Principessa Margaret voleva sposare Peter Townsend, divorziato. In quella occasione la Chiesa d’Inghilterra diede il permesso che una reale sposasse un divorziato.

Da quel momento, in qualche forma, è caduto un veto: si pensi come il Principe Harry ha sposato una donna divorziata.

Nel 2018 quando Harry sposò Meghan Markle lei era già divorziata dal 2013 dal produttore Trevor Engelson. E la legge era già stata modificata per permettere il matrimonio di un reale con una divorziata, quindi Harry non ebbe problemi a convolare a nozze.

A questo punto ora resta da vedere le mosse che farò Carlo e se questo concederà il trono al figlio William.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here