Minacce di morte all’ex naufrago: nuovo capitolo della vicenda (l’ultimo?)

0
299
fariba awed minacciato

Awed, youtuber e vincitore dell’ultima edizione de ‘L’isola dei famosi’, è stato recentemente oggetto di insulti e minacce di morte, insieme al collega Amedeo Prezioso. I messaggi hanno molto scosso Awed che ha deciso di andare in fondo alla questione e cercare l’identità dell’hater, che però si è palesato da solo, svelando inediti dettagli.

Minacce di morte per Awed

Simone Paciello, in arte Awed, è balzato agli onori della cronaca per aver partecipato e aver vinto l’ultima edizione de ‘L’isola dei famosi’. Essere un personaggio noto però ha anche un risvolto poco piacevole.

In questi ultimi giorni infatti l’ex naufrago è stato bersaglio di insulti e minacce di morte, in particolare quella di essere bruciato vivo.

Lo youtuber ha subito condiviso con i suoi follower questa minaccia, anonima, confessando di esserne molto turbato e di non aver chiuso occhio.

LEGGI ANCHE => “Quanto vi piace scrivere cazz*te. Ciao parassiti”: Gilles Rocca su tutte le furie

Il responsabile si fa avanti

Dopo la denuncia social, il responsabile del gesto, anzi la responsabile si fa avanti e si assume la responsabilità dell’accaduto, chiedendo ‘comprensione’: “Sono stata io a inviarti il fasullo messaggio di minaccia e me ne vergogno tantissimo. Non fatemi nulla, non so cosa volevo ottenere, ma non il tuo male. Ti inoltro i messaggi che ho inviato ad Amedeo questa mattina perché non so se li ha visti e te li ha girati. Sono stata io a inviare il messaggio di minaccia a Simone. Vi prego non fatemi nulla!

A rendere pubblici i messaggi lo stesso Awed, sempre sul suo profilo IG tramite le sue stories e gli screen della chat.

Awed messaggio su instagram

Tutto sarebbe partito da una ‘smania’ esagerata ed esasperata per la donna nei confronti di Simone: “È da venerdì che sto male, non mangio e non dormo, vi prego non fatemi niente, sono stata io e cerco di spiegare a voi il motivo. Io ho questa passione per te e Simone, una passione repressa che mi ha portato un forte senso di frustrazione per il semplice fatto che non sono una ragazzina”.

Poi la ‘spiegazione’ della minaccia: “La frase ‘muori bruciato’ la diceva il mio compagno, quando c’era la prova del fuoco all’Isola per Simone, perché capiva che stavo perdendo la testa sui social per lui. Non mi rendevo conto di ciò che scrivevo a favore di Simone e del tempo che passavo su Instagram per lui”.

awed minacce di morte

Infine il motivo del gesto, ispirato da un sentimento ‘altruista’ nei confronti dei suoi beniamini: “Il messaggio di minaccia l’ho scritto in un momento di rabbia e gelosia. Volevo che Simone ricevesse attenzioni. Sono la persona più innocua del mondo e a Simone non succederà nulla”.

Il commento di Awed

Awed si dice ‘sollevato’ nel sapere che i messaggi sono arrivati sì da un insospettabile, ma di una di cui non bisogna davvero avere paura: “Forse era l’ultima persona che avrei mai sospettato. Devo essere sincero: ho tirato un sospiro di sollievo perché comunque arrivare ad una risposta dopo quel messaggio per me era importante anche perché seppur banale tra mille virgolette ho dato peso a quel messaggio. Non vi nascondo che andando in giro un po’ di ansia mi era venuta”.

Passata la paura, resta però il timore per quello che la gente può arrivare a fare, quando scambia l’ammirazione e l’affetto per possesso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here