Muore dopo 39 anni di coma: l’incredibile storia di un ex difensore del PSG

0
292
jean-pierre adams

Jean-Pierre Adams, ex difensore centrale del PSG e della nazionale francese, è morto dopo 39 anni di coma.

Come ricorda il Daily Star Online, Adams è stato un giocatore importante in Francia, come dimostrano le oltre 120 presenze con il Nizza (con 15 gol realizzati) prima del trasferimento a Parigi, dove è rimasto per tre stagioni. Inoltre, Jean-Pierre Adams ha collezionato anche 22 presenze con la nazionale francese.

Si è ritirato nel 1981 dopo aver concluso la sua carriera con i dilettanti locali dell’FC Chalon. All’epoca nessuno poteva immaginare che la vita di Adams potesse cambiare per sempre appena un anno dopo.

LEGGI ANCHE => È morto Francesco Morini, ex Juventus: chi sono i figli Jacopo e Andrea, tra musica e televisione

A causa della rottura dei legamenti del ginocchio, l’ex difensore del PSG si è visto costretto a sottoporsi ad un’operazione chirurgica. Ma qualcosa è andato storto.

L’anestesista ha infatti commesso un tragico errore, che ha causato all’allora 39enne un broncospasmo. L’ex calciatore è finito in coma, ed è rimasto in questo stato per ben 39 anni. Fino all’epilogo.

La moglie Bernadette è rimasta al suo fianco fino all’ultimo

Sua moglie, Bernadette, è rimasta al suo fianco fino all’ultimo istante, assieme ai loro due figli. Nonostante la sua incapacità di muoversi, Bernadette ha anche detto che Jean-Pierre poteva percepire quando era nella stanza e quando si prendeva cura di lui.

LEGGI ANCHE => Morto Carlos Alberto Matallanas, l’ennesimo ex calciatore ucciso dalla SLA: ricordiamo le vittime della infame malattia

“Sente che non sono io che lo nutro e mi prendo cura di lui – ha detto la moglie dell’ex PSG – Sono le infermiere che me lo dicono, mi dicono che non è lo stesso. Penso che senta le cose. Deve riconoscere anche il suono della mia voce”.

Originario di Dakar, Adams andò via dal Senegal all’età di 10 anni insieme a sua nonna e alla fine venne adottato da una coppia francese. Gli appassionati di calcio lo ricordano certamente in coppia difensiva con Marius Tresor nella Nazionale francese.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here