Dopo l’addio, Lukaku fa tremare ancora i tifosi dell’Inter: la voce dall’Inghilterra

0
209
lukaku chelsea bastoni skriniar inter

Nonostante il buon avvio dell’Inter di Simone Inzaghi (7 punti nelle prime 3 partite di campionato) i tifosi nerazzurri sono ancora scottati dall’addio di Romelu Lukaku.

Come noto, l’attaccante belga è volato al Chelsea lo scorso agosto dopo una stagione straordinaria con la Beneamata, culminata con lo scudetto.

Ebbene, stando a quanto riportato dal quotidiano britannico Metro, sembra che Lukaku abbia proposto alla dirigenza del Chelsea altre due colonne dell’Inter tricolore. Il bomber ha infatti fatto i nomi di Alessandro Bastoni e Milan Skriniar, due membri del formidabile terzetto difensivo di cui fa parte anche Stefan De Vrij.

LEGGI ANCHE => Sabrina Salerno festeggia lo scudetto dell’Inter: “La mia Boys è ispirata ai tifosi nerazzurri”

Nella scorsa sessione di mercato, il Chelsea ha voluto aggiungere un nuovo difensore centrale alla squadra allenata da Thomas Tuchel. Il club inglese ha provato a far arrivare a Londra il bravo Jules Kounde dal Siviglia, ma il club spagnolo ha aumentato il prezzo quando il trasferimento sembrava cosa fatta, provocando il ritiro dei campioni d’Europa dalla trattativa.

Il Chelsea potrebbe provare l’assalto a Skriniar, mentre Bastoni è più difficile

Tuttavia, il Chelsea è ancora intenzionato a rinforzare il proprio reparto arretrato, e Lukaku avrebbe consigliato proprio i due nerazzurri. Arrivare a Bastoni sembra complicato, dato che il nazionale italiano ha firmato lo scorso maggio un nuovo contratto che lo lega all’Inter per altri tre anni (fino all’estate del 2024, ndr).

LEGGI ANCHE => Grande lutto nel mondo del calcio: se ne va un’altra colonna della Grande Inter (e della Nazionale)

L’operazione Skriniar sembra invece più fattibile: al 26enne restano altri due anni di contratto con l’Inter, pertanto il Chelsea potrebbe provare ad imbastire una trattativa, magari affidandosi alle doti persuasive di “Big Rom”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here