“Si saprà a cose avvenute”: un grande passo per Antonella Clerici? La conduttrice si confessa

0
112
matrimonio antonella clerici
Credit to 'Gente'

La conduttrice si confessa su vita privata e lavorativa, progetti presenti e quelli futuri e rivela le sue paura più grandi. E non esclude i fiori d’arancio…

Fra i volti più conosciuti, rassicuranti e amati della TV uno è senza dubbio quello di Antonella Clerici. 
Solare, divertente e instancabile, la conduttrice ha saputo mettere a segno un colpo dopo l’altro nella sua vita professionale.
E ora anche sentimentale. 
Nelle interviste rilasciate ai settimanali ‘Gente’ e ‘Ora’, la Clerici ha raccontato con tenerezza dell’amore della sua vita, il compagno Vittorio Garrone, lasciando presagire dei progetti non indifferenti fra di loro.
E a breve vedremo quali.

LEGGI ANCHE => “Sono convinta che ci guardi”: commozione per la Clerici nell’anniversario della morte di Fabrizio Frizzi

La conduttrice si è anche confessata sulla sua vita professionale, ma non solo: dai progetti in ballo ai sogni lavorativi, Antonella ha anche confessato le sue più grandi paure. 
Tanta energia, sì, ma anche la forza di dimostrarsi vulnerabili dinanzi a questioni molto profonde della vita, che la Clerici affronta (e racconta) nel modo più giusto.

“Ancora mi tremano le gambe” 

Nella giornata di oggi Antonella Clerici ha fatto ritorno nella sua amata cucina di ‘E’ sempre mezzogiorno’, definendo il suo stato d’animo per il rientro un mix fra “Eccitazione, serenità,
voglia di fare bene e di rientrare nelle case degli italiani.”

Non nasconde, però, le insicurezze provate in giovinezza: “Da ragazza ero più insicura, vivevo con l’ansia da prestazione e non mi sentivo mai all’altezza della situazione”, confessa.
Ma se le cose oggi sono cambiate, qualcosa rimane uguale come sempre:
“Eppure, prima di andare in onda, anche dopo tanti anni e tanti programmi, mi tremano le gambe e mi verrebbe voglia di fuggire via, anche se so di saper fare. L’ansia di oggi, però, è diversa: emerge perché ci tengo a fare bene, mi dà adrenalina e la prendo con più “scialla”.

LEGGI ANCHE => Bomba della Clerici sulla D’Urso e Angela da Mondello: “TV mortificante”, Signorini: “capita di fare brutte pagine”

E la possibile partecipazione a ‘Ballando con le stelle’ di cui si è tanto parlato?

Ora non posso, sono impegnatissima, ma prima o poi andrò, come ballerina per una notte: il programma è molto carino e Milly è bravissima. Io sono negata per il ballo e tra ‘È sempre mezzogiorno’ e, in novembre, ‘The Voice Senior’, mi manca il tempo per preparami bene, come piace a me”, confessa.

Nozze in vista per Antonella Clerici? Parla la conduttrice 

Fra un progetto lavorativo e l’altro (‘E’ sempre mezzogiorno’ e ‘The Voice Senior’), Antonella non sottrae mai tempo e amore a sua figlia Maelle, oggi 12 anni, nata dalla relazione con l’ex Eddy Martens, e all’amore della sua vita, l’imprenditore Vittorio Garrone. 
Fra una confessione e l’altra all’interno dell’intervista al settimanale ‘Ora’ si legge:
“Il suo amato (riferito a Garrone, ndr) quello con cui molto presto, magari a inizio del 2022, potrebbe finalmente convolare a giuste nozze”. 

LEGGI ANCHE => Antonella Clerici compie 58 anni: su Instagram una pioggia di auguri per la conduttrice

In occasione dell’altra intervista rilasciata a ‘Gente’, la Clerici sul punto non ha voluto sbottonarsi troppo:
“Al momento le nozze non sono nei nostri piani, ma non le escludiamo. Se sarà, sarà una cosa intima. E si saprà a cose avvenute”.

Forse un tentativo da parte della concorrente di mistificare le effettive volontà e di preservare il più possibile la sua privacy, come lei stessa ci tiene a far sapere.
L’opzione fiori d’arancio, infatti, viene paventata in primis dagli stessi giornalisti di Gente, che durante il corso dell’intervista avranno, come loro stessi scrivono, sentito “il profumo dei fiori d’arancio”. 

Antonella Clerici confessa il suo sogno (e le sue due più grandi paure)

Alla domanda sui sogni professionali, la presentatrice ha confessato il tipo di format che vorrebbe gestire e condurre:
“Mi piacerebbe fare un programma di interviste a persone non famose, ma che sono entrate nella nostra storia, magari cambiandola. Penso ad esempio alla mamma di Alfredo Rampi, oppure a vittime di sequestri. Vorrei ascoltare le loro storie di vita. Magari girarle in un giardino, in un luogo lieve”. 

La conduttrice, sempre alla rivista ‘Ora’, ha poi confessato quello che la terrorizza di più, mostrandosi con tranquillità nelle sue vulnerabilità:
“Ho paura di invecchiare, di morire” confessa – “La morte è stata molto presente in questo periodo, per tutti. Ci penso e mi rendo conto che ho paura degli aspetti concreti della morte. Essere chiusa, i loculi. Non so, forse vorrò diventare cenere e rimanere per sempre nel bosco”. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here