Giornalismo in lutto: è morto a 59 anni Gianluigi Gualtieri, conduttore di lungo corso del TG5

0
1501
morto gianluigi gualtieri

La notizia non giunge propriamente inaspettata, ma lascia comunque senza parole. E’ morto il giornalista Gianluigi Gualtieri, conduttore e caporedattore del Tg5, che da tempo combatteva contro una grave malattia.

Leggi anche -> Lutto nel mondo del giornalismo: ad 83 anni muore Gaia Servadio

Gianluigi Gualtieri si era fatto apprezzare fin dal 1992 quando aveva cominciato la sua carriera proprio dal neo-fondato TG5. Il suo volto era diventato conosciuto e apprezzato dal pubblico che seguiva il telegiornale a casa.

E in questi minuti la grande famiglia italiana (legata al mondo del giornalismo e non) sta manifestando il suo cordoglio sui social.

Il cordoglio dei colleghi: da Clemente Mimun a Cesara Buonamici

A comunicare il suo cordoglio anche il direttore del telegiornale (nonché fondatore a suo tempo assieme a Mentana) Clemente Mimun, che ha scritto: “Se ne è andato a 59 anni dopo una lunga malattia il nostro amico e collega Gianluigi Gualtieri, uno tra i primi a far parte della squadra del TG5 nel 1992, quasi trent’anni fa”.

Lo stesso Mimun ha voluto sottolineare le doti professionali di Gualtieri scrivendo: “Le sue doti? Capacità professionale, stile e gentilezza“.

Anche il collega Paolo Liguori ha manifestato il suo cordoglio descrivendo Gualtieri come “un uomo e un giornalista perbene, vulcanico, ironico e generoso“.

Anche un altro volto noto del TG5 come Cesara Buonamici ha voluto ricordare Gualtieri con queste parole: “Il nostro collega Gianluigi Gualtieri ci ha lasciati dopo una lunga malattia. Era un bravo giornalista, uomo per bene e amico carissimo“.

La redazione di Mediaset sicuramente omaggerà nelle prossime ore il collega scomparso.

Gianluigi Gualtieri lascia due figli.

Nella sua lunga carriera da giornalista Gualtieri ha condotto pressoché tutti i formati del telegiornale della rete ammiraglia Mediaset: il TG5 Mattina, il TG5 Flash, il TG5 Notte e anche i formati, che ora non vanno più in onda, TG5 Minuti e TG5 Mezza Sera.

Sicuramente lascerà un vuoto non solo nella redazione del Tg5, ma anche nelle case degli italiani, anche se da tempo si era ritirato dal lavoro sul piccolo schermo (dal 2014, per la precisione).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here