UFL, nuove immagini: quando uscirà e cosa sappiamo sul rivale di Fifa e Pes

0
560

In queste ore sono uscite nuove immagini su UFL, videogioco di calcio che sfida Fifa e Pes: cosa sappiamo sul titolo e quando uscirà.

Qualunque appassionato di calcio che sia nato a partire dagli anni ’80 ha giocato almeno una volta nella vita a Pes o a Fifa. I due titoli calcistici sono la storia del calcio su console (su pc per vanno per la maggiore i gestionali come Football Manager) ed il loro duopolio dura ormai dai lontani anni ’90. Sul finire dello scorso millennio Fifa prendeva il largo in occidente, mentre il rivale targato Konami cominciava a far capolino anche qui da noi proponendo un’idea di calcio meno arcade e più distante da quel Virtua Striker che tutti avevano giocato nelle sale giochi.

Negli anni in tanti hanno provato ad inserirsi in questa lotta a due, specie a cavallo tra gli anni ’90 e i 2000. I meno giovani ricorderanno esperimenti come Libero Grande (videogioco in cui impersonavi un singolo calciatore), Ronaldo V-Football (titolo che sfruttava il nome del numero uno come giochi sportivi del calibro di Tony Hawk’s Pro Skater e Colin McRae Rally) e This is Football, primo ed unico gioco di calcio ideato da Sony come esclusiva per la Playstation.

Dalla seconda metà degli anni 2000 in poi, però, lo strapotere di Fifa e Pes ha scoraggiato qualsiasi tentativo di strappare lo scettro alle due produzioni. In questo 2021, però, c’è chi quel sogno di spodestare i regnanti lo ha riportato in vita. Il titolo che punta a competere con le due simulazioni calcistiche si chiama UFL e punta su una grafica che ha dell’incredibile.

Leggi anche ->Fifa contro Pes, si rinnova lo scontro: quando escono le edizioni 2021?

UFL, cosa sappiamo e quando uscirà il calcistico che vuole rivaleggiare con Pes e Fifa

All’inizio di questo mese le versioni 2021 di Pes (divenuto adesso efootball) e Fifa sono uscite sul mercato ed hanno lasciato l’amaro in bocca agli appassionati. Il titolo Konami è uscito in evidente ritardo di sviluppo, con animazioni e dettagli tecnici non rifiniti, nessuna modalità oltre alla semplice partita amichevole e una manciata di squadre. Per quanto riguarda il titolo canadese, invece, le promesse di migliorare la fisica del pallone, quella dei contrasti e l’intelligenza artificiale dei portieri sono state clamorosamente mancate, inoltre negli ultimi giorni è trapelata l’intenzione di cambiare nome al gioco per un cambiamento in stile Pes.

In questo contesto gli appassionati delle simulazioni calcistiche videoludiche sono rimasti spiazzati e spaesati: quale sarà il futuro di questi videogiochi? Vale la pena spendere il proprio denaro in console e copie a cadenza annuale per non avere sostanziali cambiamenti a parte qualche texture ad altissima definizione? Alla lunga la mossa giusta potrebbe averla fatta Konami, concedendo il proprio gioco gratuitamente e promettendo uno sviluppo costante che migliori mese dopo mese l’esperienza dei giocatori.

Un modello simile è quello che proporrà UFC, videogioco di calcio free to play che è stato annunciato qualche mese fa e che ha catturato l’attenzione per una grafica davvero impressionante. Lo sviluppatore sta utilizzato l’Unreal Engine 5 (lo stesso motore grafico di efootball) e la resa grafica delle prime immagini sfiora il fotorealismo. Adesso tutti gli appassionati sono curiosi di saperne di più e di poter soprattutto toccare con mano quali differenze avrà il titolo a livello di gameplay.

Dopo mesi di silenzio la software house che sta curando lo sviluppo ha condiviso un breve filmato in cui è possibile ammirare il modello poligonale di Roberto Firmino, calciatore brasiliano del Liverpool scelto come testimonial del videogame. Le immagini aumentano il desiderio dei videogiocatori, visto che il modello del calciatore è perfetto e decisamente realistico. Al momento non si ha ancora una data d’uscita ufficiale del videogame, anche se gli sviluppatori hanno promesso grosse novità a breve e dunque non è escluso che entro fine anno si potrà avere finalmente una data d’uscita.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here