Nuova variante Covid in Inghilterra: cosa sappiamo della Delta Plus?

0
150

È apparsa una nuova variante Covid, e gli esperti dicono che potrebbe essere ancora più contagiosa delle precedenti.

Il Nation Health Service britannico ha annunciato l’esistenza nuova variante, che è stata chiamata Delta Plus, o anche AY4.2. Tuttavia la nuova scoperta non intaccherà i piani già predisposti per la lotta al Covid durante questo prossimo inverno. Riamane comunque la paura di un nuovo collasso degli ospedali, dato l’alto numero di ricoverati con problemi respiratori.

Gli esperti del NHS stanno incoraggiando il governo ad agire e mettere in atto nuove restrizioni, e ritorna l’ipotesi di un nuovo lockdown. La segretaria agli affari Kwasi Kwateng ha risposto in tal senso: “L’anno scorso, in questo stesso periodo, non avevamo i vaccini. Non vogliamo ritornare al lockdown o imporre ulteriori restrizioni”.

Al riguardo si è espresso anche il Primo Ministro inglese Boris Johnson: “Come sapete è una situazione che stiamo tendendo sotto osservazione, grazie alla forza della nostra capacità genomica siamo capaci di tenere sotto controllo le varianti che potrebbero emergere”.

LEGGI ANCHE => Covid, l’epidemiologa vede la fine del tunnel. Intanto gli studi sui non vaccinati…

I virus, in genere, mutano e cambiano per combattere contro gli anticorpi che imparano ad ucciderli. Per questo è stato dichiarato da diversi esperti che l’immunità di gregge non sarà mai raggiunta, perché scientificamente impossibile. Sicuramente è possibile trovare varianti più facilmente trasmissibili o più aggressive.

Non è ancora chiaro se questa nuova variante AY4.2 rientri in quest’ultima categoria, e al momento scienziati stanno effettuando test per dare una risposta più chiara.

Secondo il Dr. Jeffrey Barrett e il Prof. Francois Balloux (rispettivamente direttore del Covid-19 Genomics Initiative al Wellcome Sanger Institute di Cambridge, e direttore dell’Univerity Collage London Genetic Institute), la AY4.2 potrebbe essere più contagiosa della variante originale del 10-15%.

Tuttavia il portavoce ufficiale del Primo Ministro ha dichiarato: “Non ci sono ancora prove certe riguardo alla più alta contagiosità della variante AY4.2″. Ripete ancora che: “Non ci sono prove, ma come potete immaginare stiamo osservando la situazione con attenzione e non esiteremo ad entrare in azione se necessario”.

Un’altra domanda che ci si sta chiedendo è se i vaccini anti-covid siano ancora efficaci contro questa nuova variante. Gli esperti dicono che in questo primo stadio, è molto improbabile che il vaccino non sia efficace. Sono comunque in atto tutti i test necessari a scoprire quanto possa essere grave la minaccia della nuova variante.

Secondo la testata giornalistica “The Independent”, si ipotizza un vaccino specifico per la variante Delta. Non ci sono, però, ancora fatti certi a riguardo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here