Un miliardo di dosi e addio a lockdown da record: il mondo festeggia le “vittorie” contro il Covid

0
110
india vaccinazione

La situazione Covid-19 in India sembrava essere davvero drammatica, e così lo era fino a poco tempo fa, ma ora c’è stato un grandissimo passo avanti. Infatti giovedì l’India ha raggiunto il traguardo di un miliardo di vaccini somministrati. Questo traguardo è stato festeggiato con canti e balli.

Leggi anche -> 3600 euro per un letto in ospedale: l’assistenza Covid in India ha prezzi esorbitanti

La campagna di vaccinazione in India è riuscita a coprire quasi i tre quarti della popolazione, anche se comunque per il momento solo il 31% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale. Sono comunque numeri che incoraggiano e il Presidente Narendra Modi ha pubblicato un tweet dicendo: “Stiamo assistendo al trionfo della scienza indiana, dell’impresa e dello spirito collettivo“.

Questo risultato verrà festeggiato con canti e balli, come annunciato dal Ministero della Salute, verranno illuminati anche monumenti nazionali per festeggiare il traguardo, tra cui anche una ex-prigione coloniale.

Nel frattempo l’Australia e in particolare la città di Melbourne si prepara a festeggiare un altro grande avvenimento, ovvero l’uscita dal lockdown più lungo della storia. La città si trova in lockdown dal mese di agosto, questo al fine di bloccare un focolaio della variante Delta.

Leggi anche -> Coronavirus, allarmante report australiano: il virus potrebbe mutare entro un anno. C’è solo una soluzione

Per Melbourne si tratta del sesto lockdown dall’inizio della pandemia da Covid-19.
I funzionari statali avevano promesso di revocare il blocco una volta che lo stato di Victoria, di cui Melbourne è capitale, avrebbe raggiunto il 70% di vaccinati con doppia dose.

A Melbourne superato l’80% dei vaccinati con doppia dose

E così è stato. Dalla mezzanotte di oggi i caffè e i bar potranno riaprire con un massimo di 20 clienti vaccinati all’interno e 50 clienti all’esterno, mentre i parrucchieri potranno riaprire con un massimo di cinque clienti.

Scott Morrison, primo ministro australiano, ha decretato che anche le ulteriori restrizioni ancora in vigore verranno abolite a breve in quanto la vaccinazione ha superato quota 80% e si sta avvicinando al 90%.

Per quanto riguarda invece le mascherine non verranno tolte, anzi rimarrà l’obbligo di tenerle sia al chiuso che all’aperto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here