Nancy Brilli parla della sua malattia a ‘Verissimo’: “Tenevo questo male terribile…”

0
173

Durante la puntata di ‘Verissimo‘ di oggi, 30 Ottobre 2021, l’ospite d’occasione è stata Nancy Brilli.

L’attrice ha parlato a tu per tu con Silvia Toffanin, presentatrice del programma ‘Verissimo’, in onda su Canale 5 ogni Sabato pomeriggio. L’intervista è durata all’incirca 20 minuti e gli argomenti trattati sono stati d’assoluta importanza, dalla nascita del figlio (avvenuta ormai 21 ani fa) alla malattia con cui s’è trovata a dover convivere.

Circa la gioia per la nascita del figlio Francesco, nato dalla sua passata relazione con Luca Manfredi  (i due sono stati sposati tra il 1997 e il 2002: per la Brilli era il secondo matrimoni): “Mio figlio è stato un miracolo” ha detto alle telecamere, “mi avevano detto che non avrei potuto avere figli. Quando ho scoperto che era vero non ci credevo, ero sbalordita. Sono malata di endometriosi e ho subito diversi interventi, avevo poche speranze. Io invece ci ho messo il cuore, oggi mio figlio ha 21 anni e fa l’università. Dopo che è venuto alla luce mi sono separata dal padre ed è stato molto doloroso, ci credevo tanto. Mi sono cresciuta comunque Chicco con tutto l’amore possibile.

Nancy Brilli ha quindi ricordato il periodo della gravidanza del figlio con dolcezza: “Durante la gravidanza stavo bene perché non avevo malessere e perdite, ho passato i 7 mesi e mezzo più belli della mia vita“.

LEGGI ANCHE => Endometriosi, la malattia che rovina la vita a tre milioni di donne in Italia. Whoopi Goldberg: “Nessuno la prende sul serio”

L’attrice ha quindi raccontato più per esteso la sua difficile e dolorosa convivenza con la malattia: l’endometriosi. Malattia per cui i medici le avevano detto che non sarebbe riuscita ad avere figli.

“L’endometriosi è difficile da diagnosticare, perché siamo abituate a sopportare il dolore. Adesso si è capito che è una malattia molto diffusa e spero che ci sia più ricerca e attenzione. È dolorosissima” ha spiegato, ho dovuto subire 8 interventi: non dicevo nulla e questo mi ha provocato un senso di colpa, pensavo di essere esagerata e tenevo questo male terribile”.

Nancy racconta di aver scoperto della malattia all’età di 30 anni, a seguito di un intervento per un tumore. Un’esperienza dolorosa per tanti motivi, con il conseguente abbandono del compagno dei tempi: “Ho scoperto di avere l’endometriosi quando avevo 30 anni, dopo un intervento per un tumore. Il mio compagno dell’epoca fuggì. Non tutti i miei compagni sono stati comprensivi”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here