‘Rust’, è una vera e propria maledizione: un operatore morso da un ragno velenoso rischia grosso

0
143
set rust

Dopo il terribile incidente accaduto sul set del film ‘Rust’, con l’attore principale e produttore del film Alec Baldwin che ha sparato con una pistola carica uccidendo la regista della fotografia Halyn Hutchins, sembra che le disgrazie non siano destinate a finire rendendo a tutti gli effetti ‘Rust’ un film “maledetto”.

Leggi anche -> Tragedia sul set, Alec Baldwin uccide la regista alla fotografia e ferisce il regista: “È stato un incidente”

Un operatore della produzione, infatti, mentre stava aiutando a chiudere il set dopo il disastroso incidente, è stato morso al braccio da un ragno velenoso e ora rischierebbe di perdere il braccio.

L’operatore, il cui nome è Jason Miller, è stato morso da un ragno eremita marrone, un aracnide tossico fortemente, il cui veleno provoca necrosi.

Ed è proprio quello che è accaduto a Miller, infatti sulla pagina di raccolta fondi JustGiving è stato specificato che il braccio di Miller dopo il morso è stato soggetto a necrosi e sepsi.

Secondo quanto riportato da SkyNews l’operatore delle lampade e delle luci è stato “ricoverato in ospedale subendo diversi interventi chirurgici, mentre i medici stanno facendo del loro meglio per bloccare l’infezione e cercare di salvare il braccio dall’amputazione“.

L’operatore sottoposto a continui interventi chirurgici per evitare l’amputazione del braccio

Un rappresentate del film ‘Rust’ non ha voluto fare alcuna dichiarazione su quanto accaduto sul set.

Le cattive notizie, però, arrivano tutte insieme.

E ne giungono ulteriori legate alla sparatoria accorsa sul set: secondo alcune fonti il “team responsabile delle armi era immaturo e apatico” e  a causa di questa immaturità e apatia (d’altra parte rilevata già in altre occasioni, come s’era parlato in passato del fatto che sul set  si usassero le armi per tiro al bersaglio in momento di svago) si sarebbe arrivati alla morte della Hutchins e al ferimento del regista Joel Souza.

Insomma sembra proprio che questo film sia nato sotto una cattiva stella e che le dinamiche negative procedono imperterrite.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here