Diego Maradona sniffa subito dopo un golazo: riemerge il video dello scandalo

0
236

Nelle scorse ore è riemerso in rete un video d’epoca di Diego Maradona: nelle immagini lo si vede sniffare subito dopo un gol.

Diego Armando Maradona è diventato sin dagli anni ’80 un’icona non solo del mondo del calcio ma della cultura popolare. Il suo talento era noto in Argentina sin da quando era un bambino e faceva il raccattapalle per l’Argentinos Junior. Tra il primo e secondo tempo delle partite lo facevano esibire in una serie di palleggi e virtuosismi con il pallone che prima non si erano mai visti da parte di un bambino. Proprio quegli spettacoli gli valsero l’appellativo ‘Pibe de oro’, soprannome che lo ha accompagnato per tutta la sua carriera professionistica.

Il suo talento era talmente straripante che fu portato ai mondiali dell’82, quando a soli 22 anni era già il più forte calciatore d’Argentina e uno dei più forti al mondo. Quell’anno portò il Boca Juniors al successo e venne acquistato dal Barcellona. In Catalogna Maradona ha confermato di essere di un altro pianeta, ma un intervento killer ha interrotto la sua ascesa. Nonostante il brutto infortunio Maradona è riuscito ad essere decisivo per l’Argentina, per il Napoli e di nuovo per il Boca Juniors (a 36 anni ed in evidente sovrappeso).

Leggi anche ->Ultima gara di Valentino Rossi, cosa farà il “dottore” dopo il ritiro dalla Moto Gp?

Diego Maradona sniffa dopo il gol vittoria: riemerge il video dello scandalo

L’ex fuoriclasse argentino era conosciuto anche per i suoi eccessi e per il suo abuso di cocaina. Proprio a causa della sua dipendenza è stato sospeso dal mondiale del ’94, dove era stato nuovamente trascinante per i suoi, e squalificato per anni dalle competizioni. I suoi eccessi sono continuati anche alla fine della carriera e lo hanno portato a rischiare la vita in diverse occasioni. Negli ultimi anni era finalmente pulito e libero da quel male che gli ha condizionato la vita e la carriera, ma lo scorso novembre è morto a soli 60 anni.

Sulla morte prematura potrebbero aver influito anni di abusi. Diego stesso nel 2014 si è detto consapevole di quanto gli avesse distrutto la vita la cocaina: “A causa della mia dipendenza ho dato un grandissimo vantaggio ai miei avversari. Sapreste immaginare che tipo di giocatore sarei stato senza prendere droghe? Ho 53 anni ma è come se ne avessi 78 a causa dei miei abusi. Al momento è come se avessi vissuto 80 anni”.

In queste ore sui social è emerso un video di una partita amichevole tra All-Stars che è finita con la vittoria ai rigori. A calciare quello decisivo era stato proprio Maradona. Ma il dettaglio interessante del video è ciò che succede subito dopo l’esultanza, un membro dello staff porge una polvere bianca che ha sul palmo della mano al calciatore che, come se nulla fosse, si abbassa e la sniffa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here