“Non toccate la mia famiglia”: con chi ce l’ha Giorgia Meloni?

0
120

Le ultime dichiarazioni di Selvaggia Lucarelli hanno mandato su tutte le furie Giorgia Meloni. 

La giornalista, durante l’ultima puntata di Piazza Pulita, andata in onda giovedì sera, ha preso di mira quanto affermato dalla leader di Fratelli d’Italia nel suo libro, specialmente in merito alla mancata interruzione di gravidanza che le ha permesso di venire al mondo.

“Davanti all’ospedale, la madre all’ultimo momento ha deciso di non abortire – spiega la Lucarelli – C’è questa eroicizzazione della donna che non pratica l’aborto all’ultimo momento e nasce Giorgia Meloni”.

LEGGI ANCHE => “Mai vista una cosa così”: l’avvocato della Meloni dopo il rinvio a giudizio di Saviano per averle dato della bast**da

La giornalista poi sferra l’attacco, sollevando dubbi sull’autenticità della storia raccontata dalla numero uno di FdI nel suo volume autobiografico, intitolato “Io sono Giorgia. Le mie radici, le mie idee”.

“Voglio sottolineare che nel 1977 non si abortiva in ospedale, quindi qualcosa non va”, precisa la giornalista.

Giorgia Meloni: “Studiare potrebbe fare bene, sono nata per scelta”

Le parole pronunciate da Selvaggia Lucarelli durante la trasmissione condotta da Corrado Formigli su La7 non potevano non scatenare la replica di Giorgia Meloni, che ha tenuto a fare anche alcune precisazioni “storiche”.

LEGGI ANCHE => Richard Gere testimone contro Matteo Salvini? Giorgia Meloni e il web si scatenano

“Studiare potrebbe fare bene quando si pontifica: l’aborto in Italia non è più reato dal 1975, prima della 194. Quindi nel 1977 era possibile abortire senza essere perseguiti – tuona la Meloni sui propri canali social – Detto questo, continuate pure ad attaccarmi con i vostri livorosi deliri, ma lasciate mia madre e i miei familiari fuori dalla vostra disinformazione”.

Infine, Giorgia Meloni ha concluso il post rivolgendosi direttamente al conduttore di Piazza Pulita: “Io non sono nata “per sbaglio” Formigli, sono nata per scelta”.

giorgia meloni selvaggia lucarelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here