Ucciso da un tumore a 5 mesi: il dramma del rapper che scoppia a piangere in diretta – VIDEO

0
996

Lutto per il rapper Nick Cannon, che annuncia la morte del figlio di soli 5 mesi, affetto da cancro al cervello. L’annuncio della tragedia è stato dato dallo stesso Cannon durante l’ultimo episodio del suo show in diretta tv, Martedì 7 Dicembre.

Nick Cannon è rapper, attore e conduttore del ‘The Nick Cannon Show‘, il suo personale talk show. Nick è padre di sette bambini. I più ricordati sono sicuramente Moroccan Scott e Monroe, nati nel 2011 dal matrimonio con la famosissima cantante Maria Carey.

LEGGI ANCHE => “Mariah Carey muta”: l’annuncio natalizio di Elettra Lamborghini scatena i fan

L’ultimo arrivato in casa Cannon è Zen, dato alla luce dalla compagna Alyssa Scott il 23 Luglio di quest’anno. Arriva presto la tragedia: al piccolo viene diagnosticato un tumore maligno al cervello, che lo ha portato via in soli cinque mesi.

Il padre racconta così la vicenda ai suoi telespettatori, senza nascondere il suo dolore: “Questo fine settimana, ho fatto uno sforzo immenso per trascorrere tutto il tempo possibile con lui. Ci siamo svegliati domenica e siamo andati al mare con lui e Alyssa, e poi sono dovuto tornare a New York per lo spettacolo”.

Ma sentiva che qualcosa non andava, e quello sarebbe stato l’ultimo giorno in cui ha stretto tra le braccia il piccolo Zen: “Ho ricevuto una chiamata mentre stavo andando all’aeroporto, che mi diceva di tornare immediatamente indietro dal mio bambino“.

Il commovente addio in diretta al piccolo Zen: Nick si commuove e scoppia a piangere in studio

Il piccolo è morto domenica dopo due mesi di sofferenze; durante il weekend del Ringraziamento le sue condizioni di salute sono precipitate. Nick ha raccontato la sua storia con molta commozione: aveva notato qualcosa di strano poco dopo la nascita del bambino, soprattutto alcuni problemi respiratori e l’inusuale grandezza della testa.

La coppia ha deciso di consultare il medico, “Pensavo avesse qualche problema al naso“, ha raccontato. Il medico però ha diagnosticato l’idrocefalo, una condizione un cui il liquido spinale si accumula intorno al cervello, causando pressione. Zen è stato operato al cervello, per cercare di drenare il liquido.

L’intervento non è stato sufficiente a salvare la vita del piccolo Zen, vinto nella lotta contro un tumore che si è ingrandito sempre più.

Nick ha ricordato il suo ultimo figlio mostrando alcune delle sue foto al pubblico, che si è commosso insieme al conduttore. Un estratto della puntata in cui ha annunciato la perdita del figlio è stato caricato anche sul suo profilo Instagram.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da NICK CANNON (@nickcannon)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here