Gli oceani causeranno un’estinzione di massa: la terribile previsione dello scienziato

0
866

Un’estinzione di massa potrebbe avvenire nel prossimo secolo, o al massimo nei prossimi due secoli e questa sarà causata dagli oceani e non dagli asteroidi, come si potrebbe pensare. La ragione alla base sarebbe l’eccessiva presenza di carbonio negli oceani del nostro pianeta.

Leggi anche -> Cambiamenti climatici, l’incredibile time-lapse che mostra la velocità dello scioglimento dei ghiacciai

A fare questa terribile previsione è stato lo scienziato americano Daniel Rothman, professore di geofisica al MIT. L’esperto ha spiegato che la soglia critica per il carbonio nei mari è di 300 gigatonnellate nell’arco di un secolo, ma nel 2100 la quantità di carbonio potrebbe essere di 500 gigatonnellate. Una soglia molto più elevata del consentito.

A questo punto, una volta che questa soglia è stata superata, sulla Terra si scatenerebbe il caos e la razza umana sarebbe spazzata via.

Secondo il professor Rothman, però, questa estizione non si verificherebbe dal giorno alla notte, infatti sarebbe un processo lento, e quando ce ne si accorgerà sarà troppo tardi.

Il professore ha poi avuto modo di dichiarare al ‘Times of Israel‘ che quello che stiamo vivendo in questo periodo “è molto serio. Tuttavia non so quanto sia necessario fino al punto di arrivare al punto di svolta che creerebbe una catastrofe globale“.

L’eccessiva presenza di carbonio negli oceani potrebbe causare l’estinzione di massa

Eppure per quanto riguarda la prevista estinzione umana a causa del carbonio nell’oceano questa rappresenterebbe solamente uno dei tanti motivi che portano poi al crollo totale dell’ecosistema.

Rothman ha poi aggiunto: “Ogni volta che c’è stato un evento importante nella storia della vita sul pianeta, c’è stata anche una grande perturbazione dell’ambiente. Queste due cose tendono a combaciare tra loro“.

A questo punto se il carbonio tenderà ad aumentare negli oceani, questi potrebbero risultare troppo acidi per la vita dei pesci e di conseguenza portare in primis a un’estinzione della fauna ittica.

Il carbonio inoltre è uno degli elementi che è collegato agli episodi di estinzione di massa avvenuti sulla Terra.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here