Come sta Maurizio Zamparini? L’ex presidente di Venezia e Palermo in terapia intensiva

0
714

Ore delicate per l’ex patron di Palermo e Venezia: Maurizio Zamparini si trova ricoverato in terapia intensiva ad Udine.

La notizia è giunta poco fa come un fulmine a ciel sereno, poco dopo che la sua ex società di calcio, il Palermo, ha annunciato il ritorno sulla panchina di Silvio Baldini, allenatore per un periodo anche sotto la sua gestione. Maurizio Zamparini si trova ricoverato in terapia intensiva all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Udine.

Come spesso capita in questo periodo, inizialmente si è pensato che si trattasse di covid, ma pare che il ricovero sia dovuto a complicazioni riguardanti problematiche fisiche pregresse. L’imprenditore è stato ricoverato d’urgenza e sottoposto immediatamente ad un’operazione. Pare che l’intervento sia andato per il meglio ma le sue condizioni rimangono tutt’ora delicate.

In questi casi i medici non si pronunciano subito, perché nel post operatorio possono insorgere delle complicazioni. Inoltre Zamparini è un soggetto in età avanzata, gravato come è emerso ad problematiche preesistenti. Non resta che attendere, dunque, e sperare che tutto vada per il meglio e ci sia presto un pieno recupero.

Leggi anche ->“Assolutamente straziante”: pugile muore a 30 anni in una sparatoria mentre si trova con fidanzata e figli

Maurizio Zamparini, chi è l’imprenditore

Nato a Bagnara Arsia (Udine), Maurizio Zamparini è un imprenditore specializzato nella gestione di risorse finanziarie ottenute in seguito alla vendita. Gli italiani lo hanno conosciuto però principalmente come dirigente sportivo e proprietario di squadre di calcio che hanno militato nella massima serie.

La sua avventura nel mondo del pallone è iniziata come proprietario del Pordenone, venduto nel 1986 per poter acquisire il Venezia Calcio, squadra che nella stagione successiva fece fondere con il Mestre. Con lui al timone, il Venezia ha raggiunto in dieci anni la massima serie, senza riuscire mai ad essere protagonista della Serie A.

Ben diversa l’avventura con il Palermo calcio. Zamparini ne ha acquisito la proprietà nel 2002, e già nel 2004 ottiene la promozione in Serie A con Guidolin in panchina. Nel 2005 arriva la prima qualificazione in Coppa Uefa, seguita dalle successive qualificazioni nel 2006 e 2007. Il Palermo giocherà le competizioni europee anche nel 2010 e nel 2011 (anno in cui si gioca anche la finale di Coppa Italia).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here