“L’uomo più forte del Belgio” ucciso dal Covid a 41 anni: era negazionista e no-vax

0
539

È morto per causa dello stesso virus di cui negava l’esistenza, il Covid, l’ex-campione belga di kickboxing Frederic Sinistra, conosciuto nell’ambiente con il nome d’arte di ‘The Undertaker‘.

Leggi anche -> Promessa del wrestling 19enne stroncata dal Covid in 48 ore. Alla mamma aveva detto: “Sto bene”

Il 41enne di Liegi, oltre ad essere un convinzione negazionista, era anche un forte no-vax, ma quello che ha passato nel mese trascorso in ospedale e raccontato anche attraverso i suoi canali social, fa vedere che in realtà il Covid esiste e porta alla morte.

Il lottatore di kickboxing si era tra la fine di novembre e i primi giorni di dicembre, quando poi è stato ricoverato immediatamente in ospedale, in condizioni davvero molto difficili e difficili da affrontare .

Frederic Sinistra appena contratto il Covid aveva pensato bene di rifiutare le cure, ma il suo allenatore, Osman Yigin, lo aveva convinto attraverso una sorta di ricatto morale: “Gli ho detto che non lo avrei più allenato se non fosse andato in ospedale”.

A quel punto Sinistra, ricoverato in ospedale e intubato, aveva deciso di documentare il tutto attraverso i social, dove spiegava: “La PCR mostra un’infiammazione dei polmoni a 165, la norma è tra 0 e 5. Un guerriero non abdica mai. Tornerò più forte di prima”.

“Tornerò 1000 volte più forte”, ma il tre volte campione del mondo non ce l’ha fatta

Dopo le cure ospedaliere Frederic Sinistra era stato dimesso il 13 dicembre per continuare le cure domiciliari . Nei giorni scorsi aveva scritto il suo ultimo post al fine di tranquillizzare i suoi ammiratori. Frederic affermava che sarebbe tornato “1000 volte più forte” e ringraziava “tutti coloro che mi hanno sostenuto in questi anni”.

Ma purtroppo per Sinistra non c’è stato nulla da fare ed è deceduto il 15 dicembre all’età di soli 41 anni , a causa dello stesso virus che lui negava ea cui, fino al suo ricovero, non aveva mai creduto.

Frederic Sinistra era stato per tre volte campione del mondo di kickboxing e in Belgio era una vera e proprio istituzione, tanto da essere definito “l’uomo più forte del Belgio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here