Switch, tutte le esclusive che usciranno nel 2022 della ibrida Nintendo

0
360

Il successo della console Nintendo è inarrestabile e continuerà anche il prossimo anno: scopriamo tutte le esclusive Switch del 2022.

Mentre Sony e Microsoft battagliano proponendo una versione tecnologicamente al passo coi tempi delle proprie console e si sfidano con servizi internet e on demand, Nintendo si tiene fuori dalla corsa all’hardware più potente e al servizio più allettante. La filosofia della casa di Kyoto è quello di offrire un’esperienza differente rispetto al resto delle console, che abbia una filosofia identitaria e riconoscibile a primo sguardo.

Una mossa azzardata? Tutt’altro, al momento (e da qualche anno a questa parte a dire il vero) Nintendo Switch è la console più venduta al mondo e di recente ha anche tagliato il traguardo delle 90 milioni di console vendute (tra Switch, Lite e Oled). Per questa ragione la storica casa di videogame ha deciso di ignorare le richieste dei fan di una console quantomeno paragonabile a Ps4 Pro e Xbox One X in termini di potenza hardware, proponendo come unico upgrade lo schermo Oled e dunque dei neri più intensi.

Nel 2022 la Switch compirà 5 anni ed è probabile che rimarrà sul mercato ancora per i prossimi due. Per una nuova console Nintendo dunque bisognerà aspettare con ogni probabilità il 2024, anno in cui avrà raggiunto lo stesso ciclo vitale di Xbox One e Playstation 4. Scopriamo dunque cos’ha da offrire la console ibrida ai propri possessori nel corso del 2022.

Leggi anche ->Problemi per Apple, il dramma di 250 operaie e le condizioni di lavoro inaccettabili in terra indiana

Nintendo Switch: tutte le esclusive previste per il 2022

Da anni i fan di Nintendo attendono l’arrivo di tre titoli di grosso peso annunciati già diversi anni fa. Stiamo parlando del sequel di Legend of Zelda Breath of the Wild, Metroid Prime 4 e Bayonetta 3. Per quanto riguarda i due titoli di punta di proprietà di Nintendo, il 2022 probabilmente è una data da scartare, nell’ultimo periodo non sono state date informazioni o aggiornamenti sullo stato dei lavori ed è possibile che anche quest’anno i fan rimangano a bocca asciutta. Qualche possibilità in più c’è invece per il titolo sviluppato da Platinum Games in esclusiva per Switch: nell’ultimo direct è stato mostrato un trailer gameplay e nel corso dell’anno potrebbe essere confermata l’uscita nel 2022.

Leggi anche ->Playstation 5, tutte le esclusive previste per il 2022

Leggende Pokemon: Arceus

Nel mese di gennaio uscirà una delle esclusive più attese dalla community Nintendo. Leggende Pokemon: Arceus sarà il primo capitolo della famosa saga ruolistica creato interamente in 3 dimensioni. Maggiore libertà di movimento, possibilità di evitare gli scontri casuali e una veste grafica più adatta ai tempi moderni e alle console casalinghe. Il pregio del titolo è la solita complessità strategica nei combattimenti e nella scelta dei Pokemon giusti per vincere la sfida.

Triangle Strategy

Dopo il successo di Octopath Traveler, Square Enix porterà entro il primo trimestre 2022 il suo nuovo gdr strategico in due dimensioni in esclusiva su Nintendo Switch (console ideale per questo genere di produzioni). Ciò che ha colpito di questo strategico a turni, oltre ad uno stile grafico molto ispirato, è il sistema di combattimento basato sul vantaggio tattico: posizionare il proprio party in maniera strategica sarà fondamentale per avere la meglio in alcuni scontri.

Mario + Rabbids: Sparks of Hope

Il 2022 sarà l’anno anche per un altro strategico molto atteso, sviluppato da Ubisoft Milano insieme a Nintendo. Mario + Rabbids: Sparks of Hope è il sequel diretto dell’acclamato Mario + Rabbids: Kingdom Battle. A differenza del predecessore, in questo nuovo capitolo verrà dato maggior spazio all’ibridazione con un sistema di combattimento a metà tra action e turni.

Splatoon 3

Sebbene manchino informazioni a riguardo da diverso tempo e non sia ancora stata confermata la data d’uscita, il 2022 dovrebbe essere l’anno anche dell’Fps competitivo Splatoon 3. Dopo il successo dei primi due capitoli, lo sparatutto ipercinetico e colorato di Nintendo è pronto a tornare per delle sfide tutti contro tutti che sapranno divertire la community.

Kirby e la terra perduta

A distanza di molti anni dall’ultimo capitolo della saga Platform con protagonista la palla rosa, Kirby torna su Switch con il primo capitolo sviluppato interamente in tre dimensioni. Nintendo ha pensato di offrire al suo brand un rinnovamento sullo stile di Super Mario Odyssey, con livelli molto ampi e interamente esplorabili. A differenza del collega Mario, Kirby si muoverà all’interno di un mondo post apocalittico popolato da mostruosità di vario genere.

Leggi anche ->Xbox Series X, tutte le esclusive in uscita nel 2022 per l’ecosistema Microsoft

Mancano di data precisa ma dovrebbero uscire nel corso del 2022 anche alcuni indie in esclusiva console per Switch. Il più atteso è sicuramente il sequel di Hollow Knight, Silksong, metroidvania che nel 2017 ha letteralmente stregato i videogiocatori e che nel nuovo capitolo si presenta in versione più rifinita e graficamente più curata. La casa di sviluppo non ha perso la propria ispirazione ed il design visto nei trailer risulta davvero spaccamascella.

Da tenere d’occhio anche Rune Factory 5 e Neon White e ovviamente l’ispiratissimo Rogue Lite Gestufumaden: Undying Moon. Ma anche produzioni dal sapore tipicamente orientale come Chocobo Gb, un Mario Kart con i personaggi di Final Fantasy, Touken Ranbu Warriors, nuovo mousou su licenza sviluppato da Koei Tecmo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here