Scoperta la data di morte del Sole: ecco quando finirà la vita sulla terra

0
4342

È stata rivelata la data di morte del Sole, la fonte di vita del sistema solare. La buona notizia è che, a meno che qualcuno non trovi la fonte della giovinezza, nessuno di noi vivrà abbastanza a lungo per vedere la fine della stella.

LEGGI ANCHE => Netflix, guerra agli account condivisi: chiusura e maximulta, cosa si rischia?

Secondo quanto riportato dal Dailystar, un gruppo di scienziati dello Osservatorio Astrofisico dello Smithsonian, dall’Osservatorio e del Centro di Astrofisica dell’Università di Harvard hanno calcolato che il nostro Sole esploderà o si spegnerà in circa 5 miliardi di anni. Hanno anche calcolato che il Sole è una stella di ‘età media’, ed è dunque a circa metà del suo ciclo vitale.

Secondo Paolo Testa, una dei geni partecipanti al progetto, questi nuovi calcoli possono essere fatti grazie alle nuove scoperte sulle reazioni e le fusioni nucleari.
Ha dichiarato: “Molte delle nozioni scientifiche sono relativamente nuove, molte del secolo scorso, perché una parte integrante per capire come funziona una stella è capire le reazioni nucleari e le fusioni”.

La data della fine non è poi così vicina: il Sole è ancora una stella di mezz’età

“Prima degli anni ’30 del novecento, una delle idee più gettonate sul come funzionano le stelle era che l’energia provenisse semplicemente dall’energia gravitazionale. Mettendo insieme varie informazioni da diverse stelle, astronomi e astrofisici sono riusciti a creare un modello su come si evolvono le stelle. Questo ci da una stima abbastanza precisa di quanto sia vecchio il Sole”.

Secondo la Nasa, anche se il Sole è il centro del nostro sistema solare ed è essenziale alla nostra sopravvivenza, in termini di grandezza è una stella nella media, di grandezza normale. Sono state trovate stelle anche 100 volte più grandi e molti sistemi solari hanno più di una stella. Studiando il Sole, gli scienziati possono capire meglio anche il funzionamento di stelle più distanti da noi.

LEGGI ANCHE => Scoiattolo impazzito terrorizza un’intera città: l’incredibile vicenda

La fine del nostro Sole è distante ancora tanti milioni di anni, ma quando il Sole deciderà di sparire per sempre, la sua mancanza renderà il nostro pianeta instabile. Probabilmente sarà la fine per la Terra, dato che quasi tutto sul pianeta dipende dal Sole per sopravvivere.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here