Ritorno al futuro: la Volkswagen rimette in commercio un mezzo mitico (in versione green)

0
396

Volkswagen ha finalmente accolto le speranze e le richieste degli utenti, ridando vita ad un mezzo che ha fatto la storia in versione green.

Tra la fine degli anni ’90 e l’inizio degli anni 2000, alcuni veicoli che hanno fatto la storia dell’automobilismo da strada sono tornati in versione aggiornata. Il primo caso di ritorno al futuro è stato quello del Maggiolino: Volkswagen, conoscendo l’affetto di tutti verso quella vettura ne ha proposto una versione rinnovata commercializzando il New Beatle. Un’operazione commerciale basata sulla nostalgia che ha avuto un tale successo da far sì che ancora oggi ci siano nuovi modelli della vettura.

Il successo del New Beatle è stato tale da convincere BMW a fare lo stesso con la Mini Minor. La nuova Mini è diventata subito un’auto di culto, tanto da portare alla creazione della versione diesel e di quella Countryman. Un’operazione simile è stata poi compiuta con successo anche dalla Fiat. La compagnia di auto italiana ha riportato in vita la 500 in versione moderna ed anche in questo caso il successo commerciale è stato tale da spingere allo sfruttamento del brand per veicoli di forma differente a quella classica.

Leggi anche ->The Last of us 2, confermata la versione multiplayer: quando esce e cosa sappiamo

Volkswagen ci riprova: torna in commercio il mitico pulmino, in versione green

La Volkswagen ha da tempo un altro potenziale crack di mercato nel mitico pulmino. Si tratta di un piccolo van venduto principalmente negli Stati Uniti d’America tra gli anni ’50 e ’80 che ha letteralmente segnato varie generazioni. Il van era considerato un simbolo degli anni delle rivendicazioni giovanili, della lotta per i diritti personali e lavorativi, ma anche l’emblema della libertà, un mezzo grazia al quale muoversi liberamente e viaggiare per l’immensa nazione Nord Americana.

Un primo concept della nuova versione del pulmino Volkswagen è stata presentata al Detroit Auto Show dello scorso anno, ma solo dopo una raccolta di feedback da parte della compagnia si è passati all’idea di commercializzarlo. Il nuovo pulmino Volkswagen si chiamerà ID Buzz, sarà completamente elettrico e in base alle bozze presentate finora avrà un design decisamente più futuristico dell’originale.

Nelle scorse ore il CEO della compagnia, Herbert Diess, ha confermato il ritorno del mitico mezzo con un Tweet, nel quale si vede il concept del pulmino. Il dirigente ha accompagnato il reveal con questa frase: “La leggenda ritorna il 9 marzo”. Probabilmente si riferisce alla presentazione ufficiale del mezzo, visto che verrà commercializzato solo a partire dal 2023.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here