“I gobbi se la prendono nder…” ma è troppo presto: che scontro tra Telese e Lapo dopo Roma-Juventus!

0
391

Il giornalista esulta troppo presto per il vantaggio della Roma e dopo la rimonta ingaggia uno scontro social con Lapo Elkan.

Ieri sera Roma-Juventus è stata una partita apertissima, ricca di gol e divertente da vedere se si è di fede bianconera o se si è spettatori neutrali. I giallorossi hanno aperto il conto nei primi minuti con un colpo di testa di Abraham, pareggiato poco dopo da uno splendido tiro a giro di Paulo Dybala. Il gol fortunoso di Mhkitarian e quello bellissimo su calcio di punizione di Pellegrini hanno fissato il risultato sul 3-1 alla fine del primo tempo. Sembrava che la Roma fosse in pieno controllo della partita e che il secondo tempo sarebbe stata una pura formalità.

Così ha sicuramente pensato il giornalista Gianluca Telese, appassionato di sport e tifoso romanista di vecchia data. Dopo il duplice fischio, infatti, il giornalista ha commentato in modo provocatorio il risultato, esultando di fatto per una vittoria che ancora non era arrivata: “Malgrado l’immancabile aiuto sul rigoretto, stavolta i gobbi se la prendono nder posto. Fa sempre piacere, a tutti quelli che amano il calcio. #RomaJuve”.

Leggi anche ->Oro alle olimpiadi, ma non in casa: durissime accuse della ex a Marcell Jacobs

Telese, duro scontro con Lapo Elkan dopo la rimonta della Juventus

Dopo il primo tempo i tifosi bianconeri erano scoraggiati, frustrati per l’ennesima partita storta di un’annata che sembra indicare un percorso tetro, un’altra stagione da comprimaria e senza titoli, qualcosa a cui nessuno a Torino era più abituato. Poi le squadre sono entrate in campo, prima Locatelli ha ridotto lo svantaggio, quindi Kulusevski ha portato al pareggio. Come se non bastasse, sul finale è giunto anche il gol del più improbabile dei protagonisti – De Sciglio – per il definitivo 3-4.

La partita è diventata ancora più beffarda quando, poco prima del fischio finale De Ligt si è fatto espellere ed ha causato (involontariamente) il rigore del possibile 4-4. Sul dischetto è andato Pellegrini, il quale però si è fatto ipnotizzare dal portiere avversario ed ha sprecato un’occasione d’oro. Potete immaginare, se avete mai seguito qualsiasi sport da tifoso, quale possa essere stato l’umore dei tifosi bianconeri dopo il fischio finale.

Leggi anche ->Federico Chiesa, il Chelsea tenta: i dettagli dell’offerta faraonica che la Juventus potrebbe accettare

Infatti in tantissimi hanno risposto a telese proprio dopo il triplice fischio. Tra questi anche Lapo Elkan, il quale gli ha scritto: “Ma chi sei, Nostradamus?”. Il giornalista non ha accettato di buon grado la provocazione di Lapo ed ha risposto duramente: “Caro, a me Nostradamus fa un baffo, capisco che il rigoretto graziato, da bianconero ti faccia gola. Però approfitto per dirti che ti capisco: hai una doppia disgrazia, nella vita, essere un Agnelli e uno juventino. Hai tutta la mia simpatia, ogni possibile solidarietà umana”.

Probabilmente la prima risposta non gli era bastata, visto che in un secondo momento ha aggiunto un’altra frase, rincarando la dose: “La vita non è stata generosa con te. Sogno un mondo in cui puoi rinascere metalmeccanico e del Torino. Anche tu hai diritto ad una opportunità, dopotutto”.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here