Incendio in un palazzo del Bronx, morte 19 persone: è il più grande rogo dal 1990

0
196

Nel mattinata di domenica nel Bronx di New York si è sviluppato un incendio all’interno di un palazzo di 19 piani. Nel rogo sono morte 19 persone, tra cui 9 sono bambini e altre 44 sono ferite, 13 delle quali ferite anche in maniera piuttosto grave.

Le cause che hanno portato a scatenare l’incendio sono da ricercarsi probabilmente nel malfunzionamento di una stufa elettrica presente in un appartamento del terzo piano dell’edificio, su questo, però, i vigili del fuoco stanno ancora facendo le loro indagini.

Secondo le varie ricostruzioni che sono state effettuate gli inquilini dell’appartamento posto al terzo piano si sono dati alla fuga lasciando le porte aperte dietro di loro, questo avrebbe fatto in modo che le fiamme trovassero una più facile diffusione.

Leggi anche -> Devastante incendio vicino Agrigento: perde la vita una bimba di 2 anni

Un altro elemento importante al fine di chiarire quanto accaduto è da ricercarsi nell’allarme antincendio, che non sarebbe stato preso seriamente dagli inquilini degli altri appartamenti quando è suonato, questo perché di frequente l’allarme scatta anche quando non c’è alcun pericolo.

Una testimone dell’incendio ha spiegato che l’allarme antincendio suona nel palazzo anche cinque o sei volte al giorno, quasi una sorta di normalità per gli inquilini del Bronx.

Inoltre l’edificio, costruito nel 1972 ed abitato per lo più da cittadini afro-americani, non era dotato di scale antincendio e questo avrebbe aumentato le difficoltà di fuga dei vari condomini.

Per mettere fine all’incendio sono occorsi circa 200 pompieri. Il capo dei vigili del fuoco, Daniel Nigro ha spiegato che le sue squadre hanno rivenuto morti e feriti ad ognuno dei 19 piani dell’edificio.

I precedenti (drammatici), sempre nel Bronx

Questo rogo è il più grande mai avvenuto dal 1990 a New York quando un incendio devastò un night club dove persero la vita ben 87 persone. Anche in questo caso la struttura era situata all’interno del quartiere del Bronx.

Nel dicembre 2017 un altro edificio situato nel Bronx venne avvolto dalle fiamme e persero la vita 12 persone. L’edificio era stato costruito nel lontano 1916 in mattoni e intonaco e non era a prova di fuoco. Nell’incendio perse la vita anche un bambino di appena 1 anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here