Google allerta i suoi utenti: aggiornate l’app entro oggi! Ecco perché

0
440

Nella giornata di oggi Google ha avvisato tutti e due i miliardi di utilizzatori che bisogna aggiornare subito l’app: ecco per quale motivo.

Come ogni inizio anno, le compagnie internet che gestiscono i sistemi di maggiore diffusione condividono con i propri utenti una patch complessiva del loro software che è finalizzata a risolvere bug di varia natura. Qualche giorno fa Microsoft ha rilasciato la mega-patch 2022 con la quale risolveva quasi 100 bug, 9 dei quali erano considerati critici, ovvero delle brecce nella sicurezza del sistema che potevano causare l’ingresso nei vostri dispositivi di hacker.

Proprio a causa degli errori critici, la compagnia di Redmond ha condiviso un messaggio nel quale invitava gli utenti ad aggiornare al più presto il loro sistema operativo, così da evitare il rischio di cadere nelle mani dei cyber criminali. Lo stesso ha fatto nelle stesse ore Google, azienda che è leader di mercato nel campo dei browser e anche in quello della telefonia mobile grazie ai sistemi android che sono tutti supportati da Google.

L’aggiornamento fornito, in questo caso, riguarda il motore di ricerca Chrome, utilizzato quotidianamente da oltre due miliardi di persone in tutto il mondo. La compagnia californiana fa sapere che il nuovo aggiornamento corregge 26 bug, uno dei quali viene considerato un errore critico. Anche in questo caso, come in quello di windows, l’errore critico può rappresentare una porta d’accesso ai nostri dispositivi per un hacker.

Leggi anche ->WhatsApp fatale: donna condannata a morte per il contenuto dei messaggi

Google, in cosa consiste l’errore critico e come aggiornare il browser

L’errore sistemato da Google è etichettato con il codice CVE-2022-0289 ed è considerato “critico” perché offre ad un hacker accesso ai dati base del sistema. Attraverso questi, i malintenzionati possono controllare qualsiasi dispositivo stia utilizzando in quel momento quel motore di ricerca. Per ovviare al rischio, l’azienda ha quindi rilasciato la patch denominata Chrome 97.0.4692.99.

Leggi anche ->Microsoft lancia l’allarme: trovati errori critici, aggiornate Windows

Chiunque abbia impostato gli aggiornamenti automatici non deve più preoccuparsi del problema, visto che i computer e gli smartphone che sono impostati in questo modo avranno già scaricato e istallato l’ultimo aggiornamento disponibile. Se avete invece impostato gli aggiornamenti manuali, dovrete andare in opzione, controllare quale versione di Chrome avete installata e se precedente a quella che vedete sopra richiedere la ricerca di una versione più recente del software. Finita la ricerca il dispositivo scaricherà e istallera il nuovo aggiornamento. A quel punto non vi resta che riavviare il vostro dispositivo e non dovrete più preoccuparvi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here