Dramma in Coppa d’Africa: vero e proprio massacro a causa della calca – VIDEO

0
264

Dramma durante una partita di Coppa d’Africa, numerose persone sono rimaste ferite e alcune sono decedute a causa della calca.

Quella di ieri tra il Camerun e le Comore doveva essere un’occasione di festa per la gente del Paese africano. I padroni di casa del Camerun avevano infatti un compito semplice contro un avversario già di per sé più debole che era stato nelle ore precedenti al match falcidiato dai casi di covid e privato di molti dei suoi protagonisti. L’incontro è stato tuttavia più complicato del previsto, dato che le Comore sono riuscite a pareggiare sull’1-1 e il Camerun ha avuto la meglio solo sul finire del secondo tempo.

Osservando il match dalla televisione sembrava che tutto fosse andato normalmente, visto che non c’è stata alcuna interruzione e che la partita si è conclusa come da programma alle sette di sera. Tuttavia sugli spalti è successo l’impensabile: a seguito di una precipitosa fuga dallo stadio, numerose persone sono rimaste schiacciate dalla folla nei pressi dei cancelli che dividono l’interno della struttura dall’esterno.

Leggi anche ->Pallone d’Oro, non ne hanno azzeccata una: le incredibili previsioni del 2012

Dramma durante la Coppa d’Africa: diverse vittime a causa della calca

Secondo quanto emerso dai media locali in queste ore sarebbero almeno 8 le vittime, tra le quali un ragazzo di 14 anni e un bambino di 6. Il numero dei morti, però, è destinato a salire visto che ci sono tantissimi feriti, alcuni dei quali versano in condizioni molto gravi. Sebbene al momento non vi sia una conferma ufficiale e il governo camerunense abbia avviato un’indagine sull’accaduto per chiarire cosa sia successo, sembra che la causa della fuga sia da attribuire al numero ingente di persone senza biglietto che cercavano di entrare allo stadio.

Leggi anche ->Lutto nel mondo del calcio, addio a Gianni Di Marzio: scoprì Maradona e Cristiano Ronaldo. Ma non solo…

A causa del regolamento anti Covid, infatti, era stata stabilita una capienza massima dell’80%, ma i tifosi del Camerun, vogliosi di vedere l’incontro della propria nazionale hanno cercato di forzare l’ingresso, causando la calca che è stata fatale a diverse persone. Un dramma di cui sono giunte sino a noi immagini davvero forti, in cui ci sono persone che cercano di rianimarne altre svenute a terra con la respirazione bocca a bocca e il massaggio cardiaco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here