“Ho camminato tra le loro feci…”: preoccupazione per la donna a contatto con le scimmie dell’incidente in Pennsylvania

0
447

Come se non il mondo non avesse già troppo a cui pensare a livello pandemico, ora ci si mette anche una donna statunitense a rischiare di causare problemi di carattere virale – suo malgrado.

michele fallon scimmie
Michelle Fallon e un fotogramma di una scimmia coinvolta nell’incidente

Michele Fallon, di Danville, s’è trovata nei pressi di un incidente avvenuto in Pennsylvania che ha visto protagonista un camion che stava trasportando un centinaio scimmie provenienti da Mauritius per essere poste in regime di quarantena (abbiamo scritto della vicenda nell’articolo che potete leggere di seguito).

Leggi anche -> Un camion si schianta mentre va verso un laboratorio: 100 scimmie a piede libero

La donna, dopo l’incidente, è scesa dalla sua vettura per soccorrere il conducente del camion, ed è stato in quel frangente che è venuta a contatto con le scimmie, anche se inizialmente credeva si trattasse di gatti.

Nell’incidente i portelloni del camion si sono aperti e quattro esemplari di scimmie sono scappati, anche se poi tre di loro sono state catturate e uccise dall’American Veterinary Association, secondo delle precise linee guida.

Michele Fallon sarà in osservazione per il prossimo mese

La donna ha spiegato: “Ero vicina alle scimmie, ho camminato tra le loro feci, ho toccato le casse”, ma ammette di aver chiamato una linea assistenziale per sapere se si trovava al sicuro.

Michele Fallon ha cominciato ad allarmarsi quando i funzionari accorsi sul posto hanno detto di non avvicinarsi per nessuna ragione alle scimmie in quanto erano malate. Inoltre sembra che la Fallon avesse persino una ferita aperta.

Leggi anche -> “18 virus potenzialmente rischiosi”: uno studio sui mercati umidi in Cina fa preoccupare

I problemi però si sono sviluppati il giorno seguente all’incidente quando Michele Fallon ha cominciato a sviluppare tosse, occhi arrossati, problemi che sono peggiorati tanto da costringerla a ricorrere al pronto soccorso.

Ora a causa del contatto con queste scimmie la Fallon è stata posta sotto osservazione per il prossimo mese, al fine di capire se potrà sviluppare malattie infettive a seguito del contatto.

La donna comunque è stata sottoposta a un vaccino anti-rabbico, nonostante fosse comunque già vaccinata contro questo tipo di infezione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here