“Mi piace il pesce”: che figuraccia per il sindaco della Grande Mela!

0
229

La figuraccia del primo cittadino della Grande Mela sta rimbalzando sui giornali di tutto il mondo. Le scuse sono valse anche a poco, visto che ormai il danno era fatto

Un’ondata di critiche, e anche aspre, si è infranta sul sindaco di New York, Eric Adams.

sindaco-new-york-pesce

Quest’ultimo è stato protagonista di uno spiacevole scivolone che ha fatto rapidamente il giro del web e, letteralmente, di tutto il mondo.

A poche sono valse le scuse e le spiegazioni del primo cittadino, che oramai era stato coinvolto a pieno titolo in quello che molti, ironicamente e non, hanno definito “fish gate”.

Lo scandalo del pesce e del sindaco di New York: la figuraccia fa il giro del web

Come si legge su Repubblica, il sindaco della Grande Mela da mesi porta avanti una campagna a sostegno del veganesimo.

Da tempo, infatti, si è speso a sostegno di ricette basate interamente su verdure e legumi, al punto da aver posato per diversi fotografi con tanto di grembiule intanto a preparare manicaretti vegan.

LEGGI ANCHE => I falling man da New York all’Afghanistan: uomini che cadono nel vuoto, dall’11 settembre 2001 ad oggi

Proprio la scorsa settimana, fra l’altro, il primo cittadino aveva lanciato i “Vegan Fridays”, ossia i venerdì vegani nelle mense pubbliche di tutte le scuole newyorkesi.

Una scelta, quella di non consumare prodotti animali o derivati che, come lui stesso dichiarato, gli ha “letteralmente cambiato la vita”.

sindaco-new-york-pesce-vegano

Ma il vegano “in erba” ha dovuto riconoscere che, in realtà, non è proprio tutto oro quel che luccica.

Lunedì scorso, infatti, il sindaco di New York è stato pizzicato in un raffinatissimo ristorante italiano sulla 52esima, dove il piatto principale è il pesce. E che pesce.

Ostriche, pesce spada e aragosta sono i piatti principali del menù, e a poco sono valse le bugie del ristorante.

LEGGI ANCHE => Marijuana legale anche a New York: in che Paesi nel mondo l’erba è legale (anche a scopo ricreativo)?

I gestori hanno infatti dichiarato che il primo cittadino avesse consumato unicamente una parmigiana senza mozzarella. Ma nessuno ci è cascato.

Alla fine lo ha dovuto riconoscere lui stesso che ogni tanto consuma piatti a base di pesce. Una figuraccia che era stata già in qualche modo anticipata mesi prima.

Già quest’estate, infatti, Adams era stato pizzicato dal New York Post a fare incursioni in in un ristorante di pesce a East Harlem.

LEGGI ANCHE => Scoiattoli contro residenti nel Queens: è emergenza a New York

E lunedì la conferma è arrivata, con un’ondata di reporter che lo attendevano fuori dal ristorante.

“Voglio essere un modello per coloro che aspirano a seguire una dieta a base di verdure – ha scritto in merito il sindaco – ma, come ho detto, sono perfettamente imperfetto, e occasionalmente ho mangiato pesce”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here