Sparatoria all’after-party di Justin Bieber scatena il panico: cosa è successo? – VIDEO

0
603

Negli Stati Uniti è la settimana dell’attesissimo Super Bowl, che avrà luogo questa Domenica. Come di consuetudine, durante tutta la settimana vengono organizzate feste e show come anticipazione al grande evento, ma lo show di Venerdì sera è finito in tragedia.

Tre persone sono state colpite da proiettili mentre un’altra è rimasta ferita quando è improvvisamente scoppiata una sparatoria di fronte ad un locale, proprio nel mezzo di un gruppo di personaggi famosi.

Nella notte di Venerdì 11 Febbraio si sono tenute diverse feste ed eventi sparsi per il territorio, uno in particolare ha attirato sicuramente l’attenzione, ovvero il concerto di Justin Bieber.

Bieber si è esibito al Pacific Design Center, a Los Angeles. Dopo l’evento ha deciso di festeggiare un after-party con diverse note celebrità al locale ‘The Nice Guy’, sempre a Los Angeles. La lista degli invitati alla serata comprendeva nomi come Drake, Leo DiCaprio, Tobey Maguire, Kendall Jenner e Khloe Kardashian.

Proiettili tra la folla: tre colpiti e un ferito. Immediati i soccorsi delle forse dell’ordine

Il fatto è successo solo pochissimo tempo fa, alle 2.45 del mattino per il fuso orario di LA: Kodak Black, Gunna e Lil Baby si trovavano fuori dal locale a parlare e fumare, quando è iniziata una rissa. Kodak era nella mischia, stava per dare un pugno a qualcuno quando, improvvisamente, qualcuno ha aperto il fuoco.

Le forse dell’ordine sono tempestivamente intervenute e, secondo quanto riportato da ‘TMZ’, hanno dichiarato che sono stati sganciati 10 colpi di pistola, tre persone sono state colpite dai proiettili e un’altra persona è rimasta ferita, forse nella precedente rissa o a causa del trambusto, i dettagli non sono ancora chiari.

LEGGI ANCHE => Beve champagne, messaggia, fuma: il video del camionista che ha rischiato di uccidere 3 bimbi in un incidente

Tutti i feriti sono stati prontamente portati in ospedale per ricevere le cure mediche e, fortunatamente, si trovano tutti in condizioni stabili e fuori pericolo di vita.

Sempre secondo le dichiarazioni dell’LAPD (Los Angeles Police Department), le indagini sono ancora in corso e l’identità dell’aggressore è al momento ignota. Molte altre feste ed eventi si sono tenute contemporaneamente a questa ma non è stato registrato nessun episodio di violenza.

Di seguito, le prime immagini legate all’accaduto:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here