“Successe un disastro”: da Mara Venier tutte le liti di Donatella Rettore

0
447

Donatella Rettore è stata ospite nel salotto di Mara Venier questo pomeriggio, nella puntata di ‘Domenica In’ del 13 Febbraio.

L’argomento principale di questo pomeriggio sono state ‘le liti’, e a quanto pare la Rettore ne ha vissute parecchie. Una recentissima è saltata fuori proprio qualche giorno fa, durante il festival di Sanremo, e Mara Venier ha voluto vederci chiaro sulla questione.

LEGGI ANCHE => Tutti pazzi per L’Amica Geniale, ma chi potrebbe essere Elena Ferrante?

Infatti, insieme alla cantante, si trovava in studio anche la collega Ditonellapiaga, con la quale ha duettato sul palco di Sanremo 2022 con il brano ‘Chimica’, che ha riscosso tantissimo successo. Zia Mara è subito andata dritta al sodo e ha chiesto alle due “Ma è vero che litigavate tantissimo? Ci sono queste leggende metropolitane…”.

Delle presunte liti erano già circolate voci e oggi pomeriggio sia Donatella che Ditonellapiaga – nome d’arte di Margherita Carducci – hanno confermato il fatto. Entrambe hanno ammesso che la lite è avvenuta in vista della serata delle cover, quando hanno cantato ‘Nessuno mi può giudicare’ di Caterina Caselli.

LEGGI ANCHE => C’è Posta per Te, grande momento di romanticismo. Ma i telespettatori notano altro: ecco cosa

Sì, c’è stata una notte di fuoco“, ha spiegato Ditonellapiaga, e Donatella ha subito commentato “Ecco, lo sapevo…”. L’argomento è stato però subito diffuso, con l’orchestra del programma che ha iniziato a suonare e cantare.

Sanremo, dopo il buon successo di ‘Chimica’, Ditonellapiaga e Donatella Rettore sono ospiti di Mara Venier a Domenica In. Le due cantautrici, esibitesi in coppia al Festival, confermano l’indiscrezione sulla lite avuta durante la kermesse sanremese.

È bastato un commento per far scoppiare la lite

Non c’è stato scampo però per Donatella, che ha dovuto affrontare un’altra discussione, vecchia 14 anni, con Pierluigi Diaco.

Anche il giornalista è stato ospite di Mara Venier questo pomeriggio, appositamente per far ufficialmente pace con Donatella – dinnanzi agli occhi di Zia Mara che ha effettuato in tal senso un piccolo “miracolo”.

L’abbraccio tra Donatella Rettore e Pierluigi Diaco dinnanzi a Zia Mara

Allora, successe un disastro. Ma poi siamo diventati pappa e ciccia”, ha raccontato la cantante; si riferisce ad uno scontro avvenuto con il conduttore televisivo nel lontano 2008, durante la trasmissione Scalo76. La Rettore aveva fatto delle dichiarazioni in merito alla comunità LGBT che non erano andate a genio a Diaco.

Il merito della successiva pace tra i due va a Mara Venier, che li fece incontrare dandogli l’opportunità di chiarirsi; da lì iniziarono a conoscersi meglio e negli anni sono diventati molto amici.

“Quando incontrai Donatella per la prima volta”, racconta Pierluigi Diaco, “vivevo un conflitto interiore e questo è noto. Lei fece un discorso che non mi piacque molto, ma non ci conoscevamo e non ci guardammo neanche negli occhi. Purtroppo, quel video girò molto sui social, per anni, alimentando una polemica molto sterile”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here