Marco Verratti acquista “L’isola che non c’è” sul Metaverso: di cosa si tratta?

0
270

Il centrocampista del PSG e della Nazionale azzurra, Marco Verratti, ha acquistato ‘L’Isola che non c’è’ nel Metaverso: di cosa si tratta.

La vita scorre via veloce, una sensazione che abbiamo provato tutti e che fa parte dell’esistenza umana. Ci sono giorni che sembrano interminabili, ma la verità è che gli anni passano in un lampo e spesso ci si trova a pensare che abbiamo perso tempo e non ci siamo goduti abbastanza la vita che abbiamo a disposizione. Esattamente come la vita di ciascuno di noi, la tecnologia corre in avanti, ma scatta ad una velocità che è veloce più del doppio.

In questo periodo si parla spesso di Web 3.0, di Metaverso, di nuova frontiera di Internet. Se già oggi la rete è un universo parallelo al nostro, con questa naturale evoluzione lo sarà a tutti gli effetti. A renderlo una controparte della vita reale non sarà solo la possibilità di viverlo attraverso un avatar 3D e in realtà virtuale, ma la presenza di feature che stanno in mezzo tra il virtuale ed il reale.

A questa categoria di mezzo appartengono gli Nft, oggetti digitali che possono contenere qualsiasi genere di contenuto, da una semplice immagine, ad audio, ad asset. In questo modo futuro ci è voluto entrare anche Marco Verratti, il quale è diventato il primo calciatore ad acquistare una delle 25 isole virtuali messe a disposizione su The Sandbox da Exclusible.

Leggi anche ->“Ho guadagnato più che in 10 anni di musica”: la rivelazione sugli NFT del Dj di fama mondiale

Marco Verratti acquista un’isola sul Metaverso

Una volta acquistata l’isola, Marco Verratti potrà abbellirla e arricchirla con ciò che desidera. Intervistato da ‘Calciomercato.com‘, il centrocampista italiano ha spiegato innanzitutto il perché ha deciso di essere il primo calciatore ad investire su un possedimento terriero nel Metaverso: “Ci tenevo molto a questo raggiungere questo obiettivo per primo, credo molto nelle nuove tecnologie e in questo ci tenevo a essere precursore dei tempi e un esempio da seguire per tanti altri”.

Da amante della tecnologia e delle innovazioni, Verratti ha pensato subito che potesse essere una buona idea. Al momento mantiene gelosamente il segreto su ciò che ci sarà all’interno della sua isola, ma anticipa che ovviamente ci sarà uno stadio di calcio. L’acquisto ha invogliato i compagni di squadra a saperne di più e a valutare un acquisto: “Molti di loro ora vogliono partecipare. Con Neymar e Paredes abbiamo già fatto esperienze simili, acquistando per esempio una Bored Ape”.

Leggi anche ->Messi entra nel mercato degli NFT: l’asta per The Messiverse raggiunge una cifra shock

L’isola acquisita, però, sarà un regno privato nel quale non tutti avranno accesso, anzi dove solo le persone veramente importanti della sua vita avranno accesso. Alla domanda ‘Con chi andresti sull’isola’, infatti, ha risposto: “Con mia moglie. Tutto questo è per lei. Poi per amici e fan ci sarà la possibilità di visitare l’isola e acquistare appartamenti, ma per ora non fatemi dire di più”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here