“Non posso più vivere così”: il dramma della top model simbolo dei ’90, completamente sfigurata

0
591

In questi ultimi anni in molti si sono chiesti cosa sia accaduto a Linda Evangelista, praticamente scomparsa dai radar. 

E’ proprio l’ex top model a raccontare tutto al settimanale People, spiegando cosa l’ha spinta a vivere gli ultimi cinque anni in quella che definisce “auto-clausura”. La 56enne, negli anni ’90, era senza dubbio una delle modelle più apprezzate e ricercate, mentre oggi si è allontanata da tutto e tutti a causa di un profondo dolore fisico ed emotivo.

linda evangelista

LEGGI ANCHE => Che cos’è la criolipolisi, il trattamento che ha sfigurato Linda Evangelista

Tutta colpa della criolipolisi, un trattamento basato sul freddo che serve a ridurre gli accumuli di grasso localizzati. Sebbene si tratti di una terapia non chirurgica e non invasiva, pare proprio che abbia provocato conseguenze molto pesanti sul suo corpo, arrivando a lasciarla “permanentemente deformata” e “brutalmente sfigurata”.

In particolare, sembra che le terapie le abbiano causato rigonfiamenti nelle aree trattate dalla criolipolisi, ovvero mento, cosce e seni.

Quando si è rivolta al medico curante per capire cosa fare, le è stata diagnosticata un’iperplasia adiposa paradossa, un effetto collaterale raro che si verifica in seguito a questo trattamento e che causa un aumento del volume delle cellule adipose delle zone del corpo interessate dalla terapia.

“Non posso più vivere così”: il dramma di Linda Evangelista

Per questo motivo, Linda Evangelista ha anche citato in giudizio la società di coolsculpting, Zeltiq Aesthetics Inc., chiedendo un risarcimento di 50 milioni di dollari per danni.

Le conseguenze dei trattamenti, avvenuti tra agosto 2015 e febbraio 2016, le avrebbero impedito di continuare a lavorare, oltre a rovinarle la vita.

LEGGI ANCHE => La vita di George Michael prima del coming out: “Andò a letto con la più grande top model”. Di chi si tratta?

“Mi piaceva molto stare al centro dell’attenzione, come lo ero quando sfilavo. Ora ho paura di imbattermi in qualcuno che conosco – confessa – Non posso più vivere così, nascondendomi e vergognandomi. Semplicemente non posso più vivere chiusa in questo dolore”.

La modella ha rivelato che la società le ha anche proposto di pagarle la liposuzione con un accordo di riservatezza, ma la Evangelista ha rifiutato ed è andata avanti pagando tutto da sola. Nonostante gli interventi risolutivi, molti problemi sono rimasti.

“La Linda Evangelista top model è quasi scomparsa”, rivela l’ex modella, che non si riconosce più nel suo fisico.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here