Addio a David Brenner, vincitore di un Oscar: “Un artista dotato”

0
368

David Brenner, famoso montatore statunitense, è venuto a mancare all’età di 59 anni.

La sua morte, confermata dalla moglie Amber alla testata The Hollywood Reporter, ha scosso molto il mondo del cinema. Il celebre direttore della fotografia è deceduto nella sua casa di West Hollywood giovedì pomeriggio.

david brenner

David Brenner ha lavorato a numerosi film di successo, tra cui il recente Justice League di Zack Snyder: il montatore è riuscito anche a vincere un Oscar per il miglior montaggio in Nato il 4 luglio, il film del regista Oliver Stone con protagonista Tom Cruise, uscito nel 1990.

LEGGI ANCHE => Cinema in lutto: a 85 anni muore Dean Stockwell. Chi era l’attore che recitò per David Lynch e Coppola

La società onoraria di montatori cinematografici American Cinema Editors – di cui Brenner era da molto tempo un autorevole membro – ha aperto una pagina sulla piattaforma GoFundMe, consentendo ai fan di inviare somme in sostegno della sua famiglia: sono stati già raccolti 46.000 dollari (circa 40.000 euro) in meno di 24 ore.

“Era un editore straordinario e un padre di famiglia amorevole e compassionevole. Questa raccolta fondi, prima ancora che un semplice aiuto economico – spiega il gruppo di editori – rappresenta un’opportunità per far sapere a sua moglie Amber e ai suoi figli Annie, Haider e Sasha quante altre vite David ha saputo toccare”.

Il cordoglio dei registi Snyder e Emmerich: “Un padre meraviglioso”

La notizia della morte di Brenner è stata accolta con enorme tristezza da Zack Snyder, che ha dedicato un post al montatore: “Sono devastato dall’aver perso il mio caro amico e collaboratore David Brenner – scrive il regista – L’uomo più gentile, un padre e marito amorevole, un artista dotato”.

LEGGI ANCHE => Lutto nel mondo del cinema: aveva scritto la storia, con gli effetti speciali di ‘2001: Odissea nello Spazio’

Anche Roland Emmerich – che ha lavorato con Brenner in Independence Day, Il Patriota, The Day After Tomorrow e 2012 – ha pubblicato su Facebook un affettuoso omaggio al montatore.

“Le più sincere condoglianze ad Amber, Anna, Haider e Sasha per la triste e tragica scomparsa del montatore David Brenner, vincitore di un Oscar, amato marito e padre, nonché un caro amico”, le parole del regista.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here