TikToker investe due uomini insieme alla madre e un’amica: mistero sul duplice omicidio

0
321

Un’influencer è stata condannata in tribunale, insieme alla madre e un’amica, per omicidio: le tre hanno investito due uomini causando un fatale incidente.

Si tratta nella tiktoker inglese (ma di origini paikistane) Mahek Bukhari (22 anni) della madre Ansreen Bukhari (45 anni) e l’amica Natasha Akhtar (21 anni). Le tre si sono presentate in tribunale una settimana fa accompagnate da una guardia carceraria al Tribunale di Leicester, essendo state arrestate subito dopo l’incidente.

La collisione ha mandato l’altro veicolo fuori strada, facendolo addirittura spaccare in due durante le prime ore di venerdì 11 febbraio.

Le due vittime – Mohammed Hashim Ijazuddin e Saqib Hussain – sono morte sul colpo.

La giovane influencer conta (contava, sarebbe meglio dire – giacché al momento non v’è traccia dei suoi account sui social) 126mila follower su TikTok e altri 43mila su Instagram; sui social condivide regolarmente piccoli spaccati della sua vita, inclusi i suoi outfit, makeup e accessori. Spesso nei video è presente anche la madre Ansreen Bukhari.

Secondo quanto riportato dal ‘The Sun’, la corte ha dichiarato che una delle vittime è riuscita a chiamare il 999 e allertare la polizia solo qualche istante prima della collisione. L’operatore della polizia ha sentito un “forte urlo” prima che la chiamata si interrompesse.

L’auto delle vittime è stata colpita e mandata a sbattere contro il guard-rail centrale, che l’ha spaccata in due. L’incidente è avvenuto sull’autostrada A46 vicino all’intersezione per Six Hills, nel Leicestershire, intorno all’1.30 del mattino.

LEGGI ANCHE => Beve champagne, messaggia, fuma: il video del camionista che ha rischiato di uccidere 3 bimbi in un incidente

Nell’incidente sarebbbero state coinvolte in realtà altre persone, stando alle dichiarazioni della polizia: “Dopo l’incidente è partita l’indagine per omicidio. Due persone sono state dichiarate decedute sulla scena. L’indagine è ancora agli inizi e si stanno cercando di chiarire le circostanze della collisione e cos’è successo pochi minuti prima”.

Mistero sull’omicidio stradale: i colpevoli potrebbero essere molti

I detective vogliono interrogare chiunque abbia visto tre auto viaggiare nell’area di Troon Way o Abbey Lane intorno all’1.25 del mattino, e sulla A46 tra il centro commerciale Thurmaston e l’Hobby Horse Island. Le auto – una Skoda Fabia argento, un’Audi TT grigia e una Seat Leon blu- stavano viaggiando ad alta velocità e stiamo cercando di scoprire dove si sono dirette”.

L’ispettore capo Tony Yarwood ha aggiunto: “Chiunque stesse viaggiando in quella zona e orario e ha qualche ripresa dell’accaduto o telecamere installate in auto, vi preghiamo di farvi avanti. Stiamo lavorando per mettere insieme i pezzi e scoprire i movimenti di tutte le auto coinvolte, qualsiasi prova in video aiuterà le nostre indagini“.

LEGGI ANCHE => Come prepararsi alla Terza Guerra Mondiale e sopravvivere a un attacco nucleare

Due tra questi altri guidatori – Raees Jamal, 21, e Rekan Karwan, 28 – anch’essi di Leicester, sono stati accusati insieme alle tre donne. Un altro 20enne è stato accusato per sospetto omicidio ma è stato rilasciato poco dopo senza ulteriori ripercussioni.

Intanto l’udienza di preparazione al processo per le tre donne è stata fissata per il 28 Marzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here