“Non vogliono ci siano esplosioni nucleari”: Red Ronnie e la teoria degli alieni nei cieli ucraini

0
966

Le teorie complottiste ci sono sempre state e nell’ultimo secolo hanno riguardato moltissimi aspetti delle nostre vite, dagli eventi geopolitici alle biografie di alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, passando per epidemie e pandemie.

Leggi anche -> “Lo hanno ucciso”: le parole di Red Ronnie su De Donno fanno discutere

Lo abbiamo visto con la pandemia da Covid-19 e con tutte le teorie complottiste che sono uscite in questi due anni, propagate anche da personaggi dello spettacolo e non solo.

Ma il complottismo non poteva non scatenarsi anche con la guerra in Ucraina.

A partire alla carica, in questo caso, è Red Ronnie, che già al tempo della pandemia aveva spiegato che il coronavirus è – a suo dire – “un esperimento di comunicazione mediatica per distruggere il nostro Paese e svenderlo”. Se possibile, con la guerra in Ucraina, Red Ronnie si è superato.

Nel suo ultimo video della serie ‘Cosa succede in città’, che ha pubblicato durante il fine settimana, Red Ronnie ha chiamato in causa nientemeno che gli UFO.

red ronnie ufo
Da un lato, gli Ufo; dall’altro, Red Ronnie

Sì, avete letto bene, proprio gli UFO.

Red Ronnie ha dichiarato: “Gli Stati Uniti hanno appena stanziato 770 miliardi di dollari per difendersi dagli UFO”.

A questo punto occorre precisare, però, che queste centinaia di miliardi sono state effettivamente stanziate, ma sono state destinate all’intero National Defense Authorization Act. Quindi cosa c’entreranno mai gli UFO? O meglio, per quale motivo gli Stati Uniti dovrebbero impiegare svariati miliardi di dollari solamente per difendersi contro gli alieni?

“Non vogliono ci siano esplosioni nucleari”, ecco perché gli alieni vagherebbero nei cieli ucraini

Su questo Red Ronnie non ha alcun dubbio: “Gli UFO si fanno vivi molto spesso”.

E nel caso della guerra in Ucraina, secondo Red Ronnie i bombardieri nei cieli ucraini sarebbero scortati proprio dagli UFO.

Di chi siano questi bombardieri Ronnie non lo ha precisato, ma la motivazione alla base di tutto questo movimento alieno nei cieli dell’Ucraina avrebbe una ragione: “Non vogliono ci siano esplosioni nucleari, quindi stanno attenti che questo non si verifichi”.

Bisogna comunque sottolineare come Red Ronnie abbia in tal senso messo le mani avanti precisando che queste teorie sono sostenuti da qualcuno, ma lui – dal canto suo – si limita a riportare queste voci, che vorrebbero gli alieni come degli angeli custodi dei nostri destini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here