Il cognome scelto da Meghan e Harry mandò su tutte le furie Filippo – la dinamica di uno scontro violentissimo

0
331

Anche il cognome dato al piccolo Archie dai suoi genitori, Meghan e Harry, ha scatenato non poche discussioni all’interno della Famiglia Reale.

Stando a quanto riportato dal Daily Star, proprio quel cognome avrebbe provocato addirittura un forte litigio tra la regina e suo marito, il principe Filippo, venuto a mancare un anno fa.

Cognome

Molti dei membri più giovani della famiglia reale hanno i titoli dei genitori come cognome: basti pensare al principe George, alla principessa Charlotte e al principe Louis, figli di Kate e William, che usano il cognome ‘Cambridge’.

Ma invece di ‘Sussex’, Archie e Lilibet Diana utilizzano invece il cognome ‘ufficiale’ Mountbatten-Windsor.

Quella scelta della regina che irritò molto Filippo

Questo cognome è il risultato di un ampio dibattito che si è generato quando venne introdotto ufficialmente decenni fa: una discussione talmente accesa da arrivare persino alle Camere del Parlamento ed essere fonte di screzio tra Elisabetta II e Filippo.

Prima di sposare l’allora principessa Elisabetta nel 1947, il titolo ufficiale di Filippo era quello di principe Filippo di Grecia e Danimarca della casata di Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg, nome che poi abbandonò a favore del ‘Mountbatten’ di suo nonno mentre si preparava a diventare duca di Edimburgo.

Ma molti commentatori dell’epoca, tra cui Winston Churchill e la nonna della regina, Maria, dichiararono prima delle nozze reali che volevano che Sua Maestà mantenesse il cognome ‘Windsor’ invece di prendere il nome di suo marito.

Alla fine andò proprio in questo modo. Elisabetta II decise di mantenere il nome Windsor e questa scelta scatenò una forte irritazione in Filippo: i loro primi due figli, il principe Carlo e la principessa Anna, nacquero senza lasciare traccia del cognome del marito della regina.

Stando a quanto riportato dal Daily Star, sembra che Filippo una volta si sfogò con parole inequivocabili: “Sono l’unico uomo nel paese a cui non è permesso dare il proprio nome ai propri figli”. 

Un compromesso fu raggiunto nel 1960, quando la coppia rimase incinta del loro terzo figlio. La sovrana andò dal primo ministro Harold Macmillan per annunciare che il principe Andréj avrebbe ricevuto il doppio cognome (noto anche come cognome a doppia canna, ndr), ovvero Mountbatten-Windsor.

Harry e Meghan sempre più distanti dalla Famiglia Reale

Elisabetta II annunciò che il cognome sarebbe stato utilizzato da tutti i suoi discendenti che non godono del titolo di Sua Altezza Reale.

Probabilmente la mossa di Meghan e Harry va anche nella direzione già largamente intrapresa dai Sussex, che fanno di tutto per cercare di ‘liberare’ sé stessi e i propri figli dal legame con la Famiglia Reale.

Meghan Harry

Non è un caso se il principe Harry non si è presentato alla commemorazione funebre dello scorso 29 marzo dedicata a suo nonno, il principe Filippo: un’assenza che gli ha riversato contro un mare di polemiche.

Ora si attende di capire se Meghan e Harry faranno rientro in Regno Unito per il Giubileo di platino, visto anche il contenzioso del principe con il Ministero dell’Interno, che impedisce ai Sussex di potersi pagare una scorta personale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here