Biden, ma che fai? Altra gaffe del presidente USA – oppositori scatenati: “Non può stare lì”

0
793

Le gaffe di Joe Biden sono ormai diventate un ‘must’ tra gli utenti social.

L’ultima si è verificata giovedì, quando il presidente degli Stati Uniti ha terminato un discorso sulla crisi della catena di approvvigionamento e si è girato, convinto che alle sue spalle ci fosse qualcuno a cui poter stringere la mano.

Tuttavia, il 79enne inquilino della Casa Bianca non aveva nessuno intorno: una gaffe che ha causato alcuni secondi di imbarazzo.

joe biden

Nella clip del discorso che Biden ha tenuto a Greensboro, nella Carolina del Nord, il presidente ha concluso con “Dio vi benedica tutti”, prima di girarsi alla sua destra e tendere la mano nel tentativo di ricevere una stretta.

Gli oppositori politici scatenati: “Biden inadeguato”

Probabilmente il presidente USA non sapeva di essere da solo sul palco. Nel video, diventato rapidamente virale, si vede Biden che si guarda intorno con della musica in sottofondo.

Una scena che ha ricordato molto il celebre meme che vede protagonista John Travolta in Pulp Fiction, conosciuta anche come ‘Confused Travolta’.

Inevitabilmente anche gli oppositori politici hanno preso la palla al balzo per prendere in giro il presidente degli Stati Uniti. Tra questi il senatore repubblicano del Texas, Ted Cruz, 51 anni, che ha condiviso la clip del discorso su Twitter con tanto di emoji con gli occhi aperti.

Ma c’è anche chi ha colto l’occasione per mettere in discussione ancora una volta lo stato mentale del presidente.

“Dove sono i gestori della Casa Bianca e della famiglia Biden che fanno di tutto per farlo sembrare bello?” ha scritto l’ex vicepresidente del Partito Repubblicano della California, Harmeet K Dhillon.

“Questo è davvero bizzarro, a meno che non vogliano che assomigli ad un demente”, ha poi aggiunto.

Robby Starbuck, candidato al Congresso nelle Primarie repubblicane del Tennessee, ha definito Biden “non idoneo al ruolo di presidente”.

joe biden

Biden si trovava a Greensboro per visitare la North Carolina Agricultural and Technical State University nel tentativo di esercitare pressioni sul Congresso per giungere all’approvazione del Bipartisan Innovation Act, una misura che andrebbe ad aumentare i finanziamenti per la produzione interna di semiconduttori.

“Quello che la gente non sa è che il 70% dell’aumento dell’inflazione è stato determinato dell’aumento dei prezzi da parte di Putin”, ha detto il presidente USA, parlando del leader russo.

Biden ha poi affermato di essere stato un “professore ordinario” all’Università della Pennsylvania. “Sono stato in molti campus universitari, in effetti per quattro anni sono stato professore ordinario all’Università della Pennsylvania”, ha detto il democratico.

Le tante gaffe di Joe Biden: da Putin a Obama 

Qualche giorno fa Joe Biden era stato protagonista di un’altra gaffe esilarante. Martedì scorso, mentre teneva un discorso sulle infrastrutture in Iowa, il presidente USA è stato colpito dalle deiezioni di un uccello.

Biden stava discutendo di infrastrutture e inflazione quando ad un certo punto sono comparsi gli schizzi delle feci del volatile sulla sua giacca, scatenando le reazioni divertite del popolo di Twitter.

Di recente, Biden è stato molto criticato per aver definito Vladimir Putin “un macellaio” e “un tiranno”: parole che ovviamente non facilitano il percorso di pace.

Nel 2008, il presidente USA definì Obama (all’epoca candidato alla Casa Bianca) “il primo afroamericano in politica eloquente, brillante, pulito e di bell’aspetto”, anche in quel caso scatenando forti polemiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here