Mara Venier, la confessione sul lutto in diretta è straziante: “Non l’ho più potuto vedere…”

0
220

Sono stati attimi di grande commozione quelli vissuti durante l’ultima puntata di Domenica In, che ha visto tra gli ospiti di Mara Venier anche Tiziana Giardoni, vedova dell’indimenticabile Stefano D’Orazio. 

Il batterista storico dei Pooh è venuto a mancare nel novembre 2020, all’età di 72 anni, dopo aver contratto il Covid-19. Un contagio, come ha raccontato la stessa Tiziana Giardoni nello studio di zia Mara, che in un primo momento non sembrava lasciar presagire nulla di infausto, ma nel giro di poche ore è precipitato tutto.

mara venier

La vedova del batterista dei Pooh – membro della storica band dal 1971 al 2009 e poi nel biennio 2015/2016 – ha raccontato che la famiglia si era riunita a pranzo per festeggiare il buon risultato di una TAC del papà di Tiziana Giardoni. Un pranzo a cui D’Orazio non aveva nemmeno preso parte, ma che si è rivelato poi la causa di tutto.

“Ci siamo accorti che qualcosa non andava quando a mia sorella è venuta la febbre”, ha detto la Giardoni nello studio di Domenica In. I successivi controlli hanno fatto emergere ciò che già temevano: sia lei che Stefano positivi al Covid-19. Tuttavia, come accennato, inizialmente le condizioni di D’Orazio non destavano preoccupazioni.

“Non l’ho potuto più vedere”, le tristi parole di Tiziana Giardoni

“Siamo risultati positivi anch’io e Stefano, lui inizialmente stava bene, parlava al telefono con gli altri componenti dei Pooh e diceva di avere semplicemente il Covid”, ha detto la vedova del batterista, aggiungendo poi che una notte le cose sono precipitate, rendendo obbligatorio il ricovero in ospedale di suo marito.

Purtroppo, a causa delle stringenti normative anti-Covid, nessuno ha potuto più vedere Stefano: nemmeno Tiziana Giardoni, che era oltretutto positiva al coronavirus.

tiziana giardoni

“Avendo il Covid anch’io, non l’ho più potuto vedere… mai, mai, mai. E’ stata una cosa veramente crudele”, le sue parole, con Mara Venier visibilmente affranta.

Nella parte finale dell’intervista è arrivato il momento più toccante. Red Canzian, anche lui storico membro dei Pooh e grande amico di Stefano D’Orazio (oltre che legatissimo a Tiziana Giardoni), ha voluto fare una meravigliosa dedica all’indimenticabile batterista e a sua moglie.

Tiziana Giardoni si scioglie in lacrime, zia Mara la abbraccia 

Canzian ha infatti interpretato il brano Se c’è un posto nel tuo cuore in un duetto virtuale con D’Orazio, proiettato sullo schermo come se fosse lì presente. Attimi davvero emozionanti, che hanno ovviamente travolto Tiziana Giardoni: la vedova del batterista non ha retto e si è sciolta in lacrime.

Anche Mara Venier non ha potuto trattenere il pianto nel vedere quelle immagini così forti. La conduttrice si è subito diretta verso la Giardoni e l’ha abbracciata, cercando di consolarla.

“Questa canzone è la cosa più preziosa che Stefano mi ha lasciato. E’ una cosa incredibile, un vero atto d’amore”, ha poi aggiunto Red Canzian.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here