“Sta sopprimendo Harry”: accuse pesantissime contro Meghan

0
210

Molto spesso sui tabloid britannici si fa riferimento al rapporto tra Meghan Markle e il principe Harry, puntando il dito sull’atteggiamento della Duchessa di Sussex che tenderebbe a ‘dominare’ il marito, imponendogli determinati comportamenti.

Una posizione che sembra caldeggiare anche l’ex maggiordomo della principessa Diana, Paul Burrell. E’ stato proprio lui ad affermare che Meghan Markle starebbe “sopprimendo” il marito, il principe Harry.

meghan harry

Burrell ha servito l’ex principessa del Galles per un decennio, fino al tragico giorno della sua morte, avvenuta il 31 agosto 1997 in un incidente stradale a Parigi, precisamente sotto il tunnel dell’Alma.

Il duca e la duchessa di Sussex sono stati avvistati a una partita di polo in California, dove un’esperta di linguaggio del corpo ha affermato che Meghan stava mostrando un comportamento “eccessivamente possessivo e materno” nei confronti di suo marito.

“Pensavo che…”, il rammarico dell’ex maggiordomo

“Meghan ha adottato la modalità ‘comando, controllo, guida’, mettendo entrambe le mani attorno al viso di Harry mentre si baciavano”, ha detto l’esperta Judy James.

Paul Burrell, che ha servito la famiglia reale per anni come “migliore amico” di Diana, pensa che il linguaggio del corpo di Meghan Markle sia davvero preoccupante, pur ammettendo di aver provato piacere quando li ha visti insieme per la prima volta.

Meghan Harry

“Pensavo che Meghan fosse quella boccata d’aria fresca che avrebbe modernizzato la famiglia reale e portato tutti gli elementi vitali che mancavano”, ha detto Burrell al Daily Star Online, ma l’ex maggiordomo reale ha dovuto ricredersi.

“Guardando il suo linguaggio del corpo alla partita di polo mi è sembrata soffocante“, ha sottolineato l’ex maggiordomo di Lady D, che poi ha aggiunto: “Penso che Harry sia totalmente infatuato di lei. Ha rinunciato a tutto”.

“Penso che le persone non abbiano riflettuto sul fatto che abbia voluto sposare una donna di 36 anni. Si tratta di un dettaglio molto significativo perché sua madre aveva 36 anni quando è morta – ha detto Burrell – Penso che stesse cercando una persona matura che lo guidasse, non stava cercando un’avventura”.

Harry potrebbe fare pace con suo fratello William

“Penso che stesse cercando una persona che lo rimettesse sulla strada che aveva perso in seguito alla morte di sua madre – ha sottolineato l’ex maggiordomo reale – Il suo cuore si è spezzato e nessuno poteva ricomporlo, finché non è arrivata Meghan”.

Quando gli sono stati chiesti pareri in merito alle ormai ben note distanze tra i Sussex e il resto della Famiglia Reale, Paul Burrell si è mostrato fiducioso: l’ex uomo di fiducia di Lady Diana è convinto che prima o poi Harry farà ritorno nel Regno Unito e si riconcilierà con suo fratello, il principe William.

Chissà che il Giubileo di platino non possa rappresentare una prima occasione per un riavvicinamento, dato che Harry, Meghan e i loro figli saranno presenti all’evento che celebra i 70 anni sul trono della regina Elisabetta II.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here