Arriva Caronte, sarà un inferno: la settimana di giugno più calda di sempre | Soffriremo anche di notte

0
162

La tregua di una settimana fa tra i vari anticicloni africani aveva fatto respirare la popolazione italiana, che però è tornata rapidamente a boccheggiare già da qualche giorno. 

Ma purtroppo il peggio (e che peggio!) deve ancora arrivare. Dopo aver superato Hannibal e Scipione, non senza fatica, tutta Italia dovrà fare i conti con Caronte, il terzo anticiclone africano di questo mese di giugno a dir poco infernale.

meteo caldissimo

L’estate deve ancora cominciare ufficialmente – prenderà il via domani, ndr – ma sulla Penisola la calura la fa già da padrona. Ora con Caronte si toccheranno livelli fin qui praticamente mai visti, tanto da abbattere anche alcuni record.

La scelta di questo nome per indicare l’ondata di caldo che si abbatterà sul Paese nei prossimi giorni non è ovviamente casuale. Caronte, infatti, è il traghettatore delle anime che si sono macchiate del peccato in vita e che ora devono essere scortate nell’Ade, dove subiranno la punizione eterna.

Sarà la settimana di giugno più calda di sempre

L’unica consolazione è che questo anticiclone africano non sarà eterna, ma in quanto a punizione da girone dantesco ci si avvicinerà molto, almeno stando alle previsioni. Dalla giornata di oggi, lunedì 20 giugno, partirà infatti la settimana più calda di sempre per il mese di giugno, che potrebbe estendersi anche ad una decina di giorni.

Verranno toccate delle punte che finora non erano mai state raggiunte in questo periodo: in Val Padana, ad esempio, la colonnina di mercurio raggiungerà i 38 gradi, mentre nella provincia di Foggia si andrà addirittura oltre i 40 gradi, con possibili punte di 42/43 gradi.

caronte Stesso discorso nelle zone interne della Sicilia e della Sardegna, dove le temperature arriveranno a livelli altissimi, nettamente più elevati rispetto alle medie del periodo.

Stando a quanto riferito al quotidiano La Repubblica dal direttore e fondatore del sito www.ilmeteo.it, Antonio Sanò, le regioni settentrionali cominceranno a subire la pressione rovente di Caronte già da lunedì, mentre nei giorni successivi l’ondata di caldo eccezionale non risparmierà nemmeno il Centro e il Sud.

Proprio nella giornata di domani, che segna il solstizio d’estate, alcune città italiane si ritroveranno con temperature da record, probabilmente addirittura superiori alla caldissima estate del 2003.

Anche la notte temperature sopra i 20 gradi

Avremo infatti 36 gradi a Bologna e Milano, ma anche in molte città del Veneto e dell’Emilia-Romagna. Da metà settimana a Roma la colonnina di mercurio schizzerà fino a 38 gradi, mentre in città come Foggia, Catanzaro, Taranto e Matera si raggiungeranno i 40 gradi.

Ma non è tutto, perché sempre stando alle previsioni non soffriremo solo di giorno. Anche la notte le temperature saranno decisamente più altre rispetto alla media del periodo: in molte città italiane assisteremo a nottate con più di 20 gradi, una situazione a dir poco anomala nel mese di giugno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here