Avanti un altro, addio al Gladiatore: la malattia non gli ha dato scampo | Chi era Emanuele Vaccarini

0
671

Di recente aveva pubblicato sui social un post dove affermava di avere un problema di salute, ricevendo molti commenti di sostegno e affetto da parte dei followers. 

Tuttavia, nessuno poteva aspettarsi di leggere questa notizia nel giro di così poco tempo. Emanuele Vaccarini, famoso per il ruolo di ‘gladiatore’ nel quiz Avanti un altro, condotto da Paolo Bonolis sulle reti Mediaset, è venuto a mancare a soli 44 anni.

emanuele vaccarini

Al momento non sono chiare le cause che hanno portato al decesso di Vaccarini, su cui sia gli amici che i familiari mantengono il più stretto riserbo. La notizia della sua morte ha fatto rapidamente il giro del web: in tantissimi hanno voluto lasciare un messaggio dedicato proprio al 44enne.

Tra i tanti post di cordoglio c’è anche quello della moglie di Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli, che ha voluto ricordare Emanuele Vaccarini con una Storia pubblicata su Instagram. “Riposa in pace gigante buono”, ha scritto Sonia Bruganelli per omaggiare il ‘gladiatore’.

“E’ così triste e strano sapere che non ci sei più”

“Ancora non ci credo. Tu sei stato il mio primissimo amico ad Avanti un altro, quanto ci siamo divertiti dietro ai camerini, tante risate! È così triste e strano sapere che non ci sei più, non mi sembra vero”, ha scritto invece l’opinionista Francesco Nozzolino.

Anche Franco Pistoni, famoso per il ruolo di Iettatore in Avanti un altro, ha dedicato parole struggenti a Vaccarini.

vaccarini

“Gigante Buono, Amico di lunghe giornate a chiacchierare del suo amore per i cani, della sua Vita, di sua Madre – scrive Pistoni – della sua paura dei ragni, della strana febbre che ebbe da piccolo e che, da magrolino che era, lo trasformò in un gigante, del suo boa e dei suoi piranha”.

Come sanno bene tutti i fan del programma Mediaset, Emanuele Vaccarini interpretava il ruolo del gladiatore ponendo ai concorrenti domande sull’Antica Roma. Il 44enne era un grande appassionato di bodybuilding, ma anche di karate, body building, pugilato e scherma medievale, giapponese e vichinga: di recente era diventato istruttore di Mma. Da anni lavorava nelle ferrovie, ricevendo sempre grande affetto e stima dai suoi colleghi.

Sport e cucina, le sue grandi passioni 

Aveva una passione talmente forte per lo sport (il padre voleva diventasse calciatore, ma lui ha scelto altro, ndr) da riuscire a farlo diventare un lavoro: non a caso veniva scelto come comparsa nei film storici di guerra. Ma aveva anche un altro pallino, la cucina: sui suoi profili social, infatti, Emanuele Vaccarini postava spesso le foto dei piatti che preparava, molto spesso appartenenti alla grande tradizione romana.

La sua esperienza con Avanti un altro comincia diversi anni fa, come concorrente. In seguito, l’appassionato di bodybuilding aveva deciso di fare il provino per entrare nel Salottino.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here