I tormenti di Harry | Non vuole più la guerra con la Famiglia Reale ma Meghan…

0
480

L’attesa per le ‘bombe’ contenute nel libro di memorie del principe Harry aumenta giorno dopo giorno, ma probabilmente il volume slitterà ancora. 

La scorsa settimana, infatti, è stato annunciato che la pubblicazione della biografia dovrà ancora attendere poiché il principe avrebbe a che fare con “pressioni sempre più forti” che provengono “da tutte le parti”.

harry

Una fonte, parlando con il sito Heatworld.com, ha affermato che il ritardo è dovuto al fatto che il Duca di Sussex ha apportato alcune modifiche dell’ultimo minuto perché si trova tra l’incudine e il martello: da una parte deve accontentare le richieste di sua moglie, Meghan, dall’altra cerca di mantenere rapporti civili con la Famiglia Reale.

“Harry deve fare i conti con le pressioni e continua a cambiare idea su cosa includere nel libro”, fa sapere la fonte.

“Ogni passaggio viene rivisto continuamente. Harry continua a ricordare cose nuove che vuole includere, e poi improvvisamente va nel panico – afferma l’insider – Sta andando avanti così da mesi e, con la data di stampa ormai incombente, il principe dovrà prendere una decisione”.

Harry non vuole una nuova guerra con la Famiglia Reale

Il ritardo è stato confermato quando la casa editrice del principe, la Penguin Random House, ha pubblicato il suo elenco di libri in arrivo: nella lista non figura il volume del secondogenito di Carlo e Diana.

“Sto scrivendo questo libro non come il principe che sono nato, ma come l’uomo che sono diventato”, ha detto Harry nei mesi scorsi, parlando proprio del suo libro.

harry meghan

Tuttavia, secondo la fonte il principe si è reso conto che all’interno dell’opera ci sono delle memorie che rischiano di creare fratture insanabili con la ‘Firm’.

“Meghan lo sta esortando a dire la sua verità e a non nascondere ciò che è realmente accaduto, ma è preoccupato che possa portare a una nuova guerra con i reali, un punto di non ritorno – fa sapere la fonte – Si sente intrappolato ed è per questo che continua a temporeggiare”.

D’altronde, i fan della Corona britannica conoscono bene la distanza che si è venuta a creare tra i Sussex e il resto della Royal Family.

Al Giubileo di platino accoglienza fredda per i Sussex 

E’ stata soprattutto l’intervista rilasciata a Oprah Winfrey a provocare un forte shock a Buckingham Palace e a congelare i rapporti tra la coppia ormai californiana e il resto della Famiglia.

Tuttavia, il ritorno a Londra in occasione del Giubileo di platino – l’evento che ha celebrato i 70 anni sul trono della regina Elisabetta – è stato visto come un primo tentativo di riavvicinamento da parte dei Sussex, presenti con i loro figli Archie e Lilibet. Ma non tutti sono stati felici di rivedere Meghan e Harry.

“La regina e il principe Carlo sono stati cordiali, ma c’era una parte della monarchia che ha mostrato un’accoglienza decisamente tiepida – conclude la fonte – Harry sa che proprio queste persone leggeranno il suo libro e cercheranno qualsiasi motivo per criticare”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here