Il vero motivo che ha fatto scappare Meghan dalla Famiglia Reale | La Duchessa ha fatto male i conti

0
262

Meghan Markle sperava di essere la “numero uno” della Famiglia Reale quando ha sposato il principe Harry, ma quando si è resa conto che non avrebbe mai raggiunto questo obiettivo ha deciso di fuggire alla volta di Hollywood. 

E’ questa l’indiscrezione riportata da Tom Bower, un biografo della Royal Family, ripresa anche dal Daily Star. Il duca e la duchessa di Sussex hanno iniziato a frequentarsi nel luglio 2016 dopo essere stati presentati in un appuntamento al buio. La coppia ha consolidato molto velocemente la propria relazione, sposandosi in una sontuosa cerimonia a Windsor nel maggio 2018.

meghan markle

Tuttavia, come noto, il rapporto tra la coppia reale e gli altri membri della famiglia è andato presto deteriorandosi, tanto da spingere i Sussex ad abbandonare Buckingham Palace e i propri titoli reali, decidendo di stabilirsi in California, precisamente a Montecito, dove vivono moltissime celebrità.

Il biografo reale Tom Bower, nel suo nuovo libro, rivela uno dei motivi chiave della scelta di Harry e Meghan di separarsi dalla Famiglia Reale.

“C’è solo un numero uno nella Famiglia Reale”

“Conosciamo il background e la motivazione di una donna che si è chiaramente ‘sposata’ con la famiglia reale perché amava Harry, ma anche perché le piaceva quello status”, ha detto Tom Bower.

“Ha scoperto velocemente che non avrebbe ottenuto lo status di numero uno, che è quello che voleva. C’è solo un numero uno nella famiglia reale, e il resto della famiglia è lì per sostenere la regina”, ha aggiunto Bower.

meghan harry

“Meghan non capiva perché non fosse sotto i riflettori e molto rapidamente ha deciso che sarebbe stata meglio a Hollywood”, aggiunge ancora il biografo della Famiglia Reale.

Durante la famosa intervista ‘bomba’ rilasciata a Oprah Winfrey, Meghan si è soffermata anche sul tema delle problematiche di salute mentale a cui ha fatto fronte durante il periodo passato all’interno della famiglia reale.

Il biografo reale afferma che ciò potrebbe essere in parte dovuto al fatto che l’ex attrice non è stata in grado di adattarsi alla struttura gerarchica dell’istituzione reale.

“Meghan è una persona che controlla la narrazione, che è stata parte del problema”, ha affermato Bower. “Quando è venuta a Londra per entrare a far parte della famiglia reale, non riusciva a capire perché non fosse importante e non avesse il controllo di tutto. Ed è per questo che ha rapporti litigiosi con così tante persone”, ha poi aggiunto il biografo reale.

D’altronde i capricci di Meghan Markle non sarebbero affatto una novità. Negli ultimi giorni, infatti, i Sussex hanno cenato nel ristorante italiano di Robert De Niro e Meghan ha chiesto di riservare l’intero cortile da 50 coperti per quattro persone, tra cui lei e il principe Harry.

Tuttavia il cortile era già occupato da un compleanno e il gestore non ha acconsentito alla richiesta della Markle.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here