Una vita in vacanza: in crociera da 23 anni, è diventato un idolo | Chi è Mario Salcedo e la cifra folle spesa fino ad oggi

0
2173

Ha scelto di vivere una vita completamente diversa, cullato dalle onde del mare, in una crociera infinita. 

Il suo nome è Mario Salcedo, un ex finanziere americano che ha passato i suoi ultimi 23 anni vivendo quasi esclusivamente su navi da crociera. In questo lunghissimo periodo non ha quasi mai toccato terra, ad eccezione di 15 mesi in cui ha dovuto rinunciare alla sua grande passione a causa della pandemia di Covid-19.

mario salcedo

“Super Mario”, come è stato ribattezzato Mario Salcedo, ha passato qualcosa come novemila notti a bordo delle navi Royal Caribbean, la compagnia di crociere che preferisce maggiormente.

“Adottare una vita da crociera è fondamentalmente fuggire dalla realtà. Esci praticamente dal mondo come lo conosci sulla terraferma e pensi di non volerne più fare parte”, rivela al Messaggero l’ex finanziere. Ma quando è cominciata questa incredibile avventura?

Tutto parte nel 2000, anche se Mario Salcedo ha terminato la sua carriera nella finanza nel 1997, all’età di 47 anni. Dopo aver lasciato il lavoro è partito per sei crociere: prima di allora non aveva mai provato questa esperienza. A quel punto ha capito che avrebbe voluto proseguire la sua vita in questo modo.

Mario Salcedo spende tra i 60.000 e i 70.000 euro all’anno

Super Mario è stato anche protagonista di un documentario del 2018, Meet The Happiest Guy In The World, dove ha raccontato come riesce a godersi in pieno la vita da quando ha preso questa decisione.

Chiaramente riuscire a permettersi la crociera a vita non è una cosa per tutti. Mario Salcedo riesce a far fronte all’ingente esborso economico grazie ai tanti soldi guadagnati nella sua carriera da finanziere, ma anche gestendo direttamente dalla nave portafogli di investimento per clienti privati.

salcedo

Riesce poi ad essere agevolato dal suo agente di prenotazione viaggi, che gli prenota le crociere con due anni di anticipo, garantendogli le offerte più economiche. Inoltre, Mario Salcedo vive anche nelle cabine che costano meno, ovvero quelle interne.

E poi c’è l’omaggio della Royal Caribbean, che gli consente di pagare un supplemento del 150% e non del 200% per occupazione singola. In tutto, Mario Salcedo arriva a spendere tra i 60.000 e i 70.000 euro annui per la sua vita in crociera: negli ultimi 23 anni ha speso in tutto 1,4 milioni di dollari.

Camminare sulla terraferma è diventato un incubo

Oggi Mario Salcedo è un idolo a tutti gli effetti della Royal Caribbean, tanto da poter mangiare al tavolo del capitano e godere di altri momenti speciali, come il saluto sul palco ai passeggeri alla fine di ogni crociera assieme all’equipaggio.

Mario Salcedo ha ancora un condominio a Miami ma rimane sulla terraferma solo due settimane all’anno. La vita in crociera gli ha fatto perdere la facoltà di usare perfettamente le gambe a terra: per farla breve, quando non è in mare riesce a camminare solo barcollando.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here